Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta, rapinarono e accoltellarono donna nella Circum: fermati madre e figlio

Rapinarono una donna nella Circumvesuviana e l’accoltellarono. I Carabinieri della stazione di Pianillo di Agerola hanno dato esecuzione a due ordinanze di misura cautelare emesse dai gip di Napoli e di Torre Annunziata su richiesta della competenti Procure dei minori e oplontina, nei confronti di due indagati, madre e figlio, colpevoli di rapine aggravate da uso di armi e lesioni personali.

Fondamentali per le indagini sono state le immagini delle telecamere di videosorveglianza: tramite queste si è risaliti a due individui, madre e figlio che all’epoca dei fatti era minorenne, pluripregiudicati con reati specifici, che il 20 e il 21 dicembre 2017, nella stazione ferroviaria di Piano di Sorrento e successivamente a bordo del treno Eav, avevano portato a compimento due rapine. Una ai danni di un venditore ambulante, un’altra ai danni di una donna.

Una storia assurda. I due il giorno 20 dicembre avevano rapinato un ambulante di un palloncino luminoso: mentre si svolgevano i fatti, una donna venne in soccorso dell’uomo. Il giorno successivo, i due riconobbero la donna e la rapinarono di 730 euro e oltretutto, la madre del ragazzo, accoltellò all’addome quest’ultima. Per farla stare zitta il ragazzo le infilò una banconota da 10 euro in bocca. L’aggredita ha sporto poi denuncia ad Agerola. Ora la malvivente si trova a Pozzuoli, nel carcere femminile, mentre il ragazzo è in un centro di accoglienza a Napoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.