Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

“Hike&Fly” Parla il sindaco di Maiori Capone in merito alla sospensione della manifestazione

In merito agli articoli relativi alla sospensione della manifestazione di parapendio “Hike&Fly”, promossa dall’Associazione “Paragliders Amalfi Coast” – riportati dalle testate on-line “Positanonews” e “Il Vescovado” – l’Amministrazione Comunale di Maiori contesta le dichiarazioni del sig. Giovanni Proto e respinge il grottesco tentativo di attribuire al Sindaco di Maiori, Antonio Capone, le colpe per il mancato svolgimento della manifestazione.

Quanto affermato dal sig. Proto è del tutto infondato, al contrario di quanto dichiarato negli articoli il Sindaco si è dimostrato immediatamente favorevole all’iniziativa, di sicuro rilievo in termini di ricaduta turistica per la nostra città.

Ciò nonostante, e malgrado l’impegno profuso dall’ufficio preposto, alla luce del mancato ottenimento del nulla osta da parte del Prefetto di Salerno, non è restato altro da fare se non prendere atto della situazione.

Come nella totalità dei procedimenti e come certamente sa il sig. Proto – dato il ruolo di Consigliere Comunale svolto a Minori – le autorizzazioni vengono rilasciate al termine di un iter procedurale, previa acquisizione di una serie di pareri vincolanti ai fini delle stesse, rilasciati da altri Enti e Istituzioni.

Il nulla osta del Prefetto di Salerno, massima autorità di Pubblica Sicurezza del territorio, è fondamentale ai fini autorizzativi della manifestazione, ed il mancato ottenimento dello stesso ne ha compromesso lo svolgimento.

Appare evidente, quindi, che le motivazioni che hanno portato al mancato svolgimento dell’evento programmato siano puramente di diritto, esclusivamente attribuibili al rispetto della normativa e delle procedure e niente hanno a che vedere con le infime insinuazioni e le falsità espresse dal sig. Proto, che non ci appartengono e che respingiamo con forza.

Rimane il rammarico di essere accusati, nonostante la disponibilità dimostrata, di una situazione per la quale, probabilmente, occorreva prestare maggiore attenzione da parte degli organizzatori stessi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.