Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Forza Crotone puoi farcela

Più informazioni su

Fallita la prima occasione di salvezza matematica sul campo del Chievo Verona il Crotone adesso si gioca il tutto per tutto ed ogni occasione può essere quella buona per conquistare i punti salvezza. Gli impegni che restano sono ormai pochi, la Lazio domenica prossima in casa e il Napoli quella successiva fuori casa a conclusione del campionato.

TUTTI INSIEME. Una alla volta però e prima c’è da pensare alla Lazio. E la società ci pensa eccome. Vuole l’intera città a supporto della squadra, vuole un’Ezio Scida pieno che possa spingere gli squali a conquistare la vittoria. Per farlo viene incontro ai tifosi e abbatte i prezzi dei biglietti. Le curve, compreso il settore ospiti, costeranno cinque euro, la tribuna coperta dieci. I tagliandi sono stati messi in vendita ieri ed è stata subito una corsa. Buona la risposta dei tifosi sia crotonesi che laziali. La disponibilità è ancora alta, ma è facile ipotizzare che si possa arrivare al tutto esaurito e anche con qualche ora di anticipo.

FAVORE. Il Crotone cerca i punti per la salvezza, ma oltre ai suoi tanti tifosi ne avrà anche degli altri, molto interessati a questa partita. I supporters dell’Inter infatti faranno un tifo sfegatato con la speranza che i pitagorici possano fare un favore alla loro squadra fermando la Lazio. Sarebbe un gran risultato in ottica Champions League. Sui social i tifosi interisti si rivolgono direttamente al tecnico del Crotone, nonché loro indimenticato idolo, Walter Zenga e gli chiedono “Ferma la Lazio e ti faremo santo subito”.

EPISODI CONTRO. La sua formazione deve riprendersi dopo la sconfitta di domenica scorsa maturata con una partita non bella e una prestazione non all’altezza. Una cosa è certa, al Crotone i cambi di allenatore da parte degli avversari significano sconfitta. In questa stagione è già successo contro il Genoa, l’Udinese e domenica scorsa contro il Chievo. Chi non ha fortuna è anche il difensore centrale Federico Ceccherini che si è visto annullare dal Var il gol che avrebbe portato il Crotone in vantaggio. Fuorigioco non evidentissimo, ma chiamata tutto sommato giusta anche se un po’ pignola. È il secondo gol annullato al difensore con il Var, dopo quello annullato contro il Cagliari, quello però era regolare. Insomma a Ceccherini non porta proprio bene il Var.

pratica salvezza. Il difensore Marco Capuano sa che il Crotone ha perso una grande opportunità per salvarsi, ma non perde le speranze, sa che è difficile, ma non impossibile: «Ci aspettano due partite difficili. Adesso dobbiamo ripartire subito contro la Lazio perché ogni domenica possiamo chiudere la pratica salvezza».

TIFOSI. Ci sarà uno Scida bollente a spingere la squadra verso la vittoria. Il pubblico si candida ad essere più di un aiuto: «Grazie ai nostri tifosi in casa abbiamo una marcia in più. Ora tutti i nostri pensieri devono essere rivolti alla Lazio. Adesso si fa dura e secondo me lotteremo con il Cagliari perché anche loro, come noi, hanno un calendario difficile. In questo momento anche un punto può essere oro, dobbiamo dare il tutto per tutto domenica prossima» conclude Capuano. Sono piovuti messaggi di auguri ieri per l’attaccante Nwankwo Simy entrato nel cuore dei tifosi con i suoi gol e la sua umiltà. Ieri ha compiuto ventisei anni ed i tifosi del Crotone gli hanno fatto sentire tutto il proprio affetto.
FONTE CORRIEREDELLOSPORT

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.