Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Foggia-Salernitana, probabili formazioni: dubbi sul partner di Akpa Akpro. Di Roberto a sinistra

Più informazioni su

FOGGIA (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Calabresi; Gerbo, Agazzi, Agnelli, Deli, Kragl; Nicastro, Mazzeo. A disp. Noppert, Tarolli, Figliomeni, Rubin, Loiacono, Celli, Ramè, Scaglia, Martinelli, Floriano, Beretta. All: Giovanni Stroppa

 

SALERNITANA (3-4-3): Radunovic; Mantovani, Tuia, Monaco; Casasola, Akpa Akpro, Odjer, Di Roberto; Rosina, Bocalon, Sprocati. A disp. Russo, Iliadis, Asmah, Popescu, Ricci, Kiyine, Signorelli, Minala, Gaeta, Orlando, Palombi, Rossi. All: Stefano Colantuono

 

ARBITRO: Sig. Francesco Paolo Saia di Palermo (Baccini/Colella) IV uomo: D’Ascanio

 

Penultimo appuntamento della stagione, tra due squadre che non hanno più tanto da chiedere a questa stagione. Da una parte il Foggia, al quale servirebbe un miracolo per approdare alla post-season (-5 dal Perugia), e dall’altra la Salernitana, arrivata a quota 51 dopo il successo casalingo con la Virtus Entella e dunque già matematicamente salva. Ma le sfide tra queste due squadre, nel corso degli anni, hanno dimostrato di avere una valenza ed un significato ben diverso da molte altre. Ed è anche per questo che i granata di Colantuono scenderanno in campo in uno Zaccheria infuocato. Il tecnico di Anzio ha deciso di lasciare a casa per motivi disciplinari Zito e Vitale, oltre ad Adamonis, l’acciaccato Schiavi e i lungodegenti Pucino e Bernardini. Sarà di nuovo 3-4-3, con Mantovani, Tuia e Monaco a protezione del serbo Radunovic. In mediana Odjer è in vantaggio su Signorelli per un posto accanto al riconfermato Akpa Akpro. Casasola e Di Roberto presidieranno invece le fasce. Pochi dubbi in attacco, dove ci sarà nuovamente il trio formato da Rosina, Bocalon e Sprocati.
Collaudato 3-5-2 per il Foggia di Giovanni Stroppa, che tra i pali dovrebbe nuovamente affidarsi a Guarna dopo aver dato fiducia nelle ultime settimane a Noppert. Davanti all’ex Bari ci saranno Tonucci, Camporese e Calabresi, con Gerbo, Agazzi, Agnelli, Dezi e Kragl in mediana. In attacco spazio al salernitano (ed ex di giornata) Mazzeo, il quale farà coppia con Nicastro.

Sarà possibile seguire la gara in diretta radiofonica esclusiva su Radio Bussola 24: lungo prepartita a partire dalle 14:00, poi il racconto integrale della gara e il post-partita con le interviste live dalla sala stampa dello stadio Zaccheria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.