Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ercolano: I Marittimi domani in piazza Problemi legati a New TTT lines e legge 30/98 poi l’emendamento Cociancich

Problemi legati a New TTT lines e legge 30/98 poi l’emendamento Cociancich

Ercolano: Si terrà domani la manifestazione di protesta organizzata dall’associazione Marittimi per il futuro.

Il Corteo partirà da piazza Trieste ed attraverserà le vie della città.

I marittimi scenderanno in piazza per tenere alta l’attenzione sui problemi legati alla a New TTT lines, sulla legge 30/98 l’emendamento Cociancich.

“Siamo stufi della strafottenza e dell’arroganza, dicono i lavoratori del comparato  marittimo, continuano dicendo ” di chi aveva il dovere di parlare di agire e fino ad ad oggi ancora non l’ha fatto”.

Al centro della discussione istituzioni e sindacati per la cattiva interpretazione della legge 30/98 un concetto più volte ribadito.

“Abbiamo fino ad oggi dimostrato che la forza della nostra associazione è rappresentata dai tantissimi marittimi ormai stanchi delle promesse ricevute e stufi di vedere che  di vedere che la Confitarma fruisca dei benefici fiscali previsti dallo Stato italiano pur continuando ad utilizzare personale extracomunitario. Oggi assistiamo ancora una volta ad una vigliaccata nei confronti dei lavoratori marittimi, che oltre alle continue mortificazioni giornaliere, vengono derisi da armatori e faccendieri senza scrupoli che hanno il solo scopo di arricchirsi sulle loro spalle e su quelle dello stato italiano”.

Si continua parlando della vertenza della New TTT Lines ” Grimaldi dopo aver acquistato la linea e le relative navi, ha lasciato per strada circa 200 lavoratori meridionali asserendo che la linea era improduttiva. E’ vergognoso ” Attaccano i marittimi ai rappresentati dell’associazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.