Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Cava de’ Tirreni Rossella Fasolino è la Florinella 2018. A luglio le nozze.

Cava de’ Tirreni. La serata svoltasi nei giardini del Complesso monumentale del Monastero di San Giovanni sabato 26 maggio ha visto trionfare Rossella Fasolino, alunna del De Filippis. Sarà lei a incarnare a luglio la sposa quattrocentesca, accompagnata dalle 4 virtù, Elena Fasolino, Alessia Rainone, Benedetta Bruno e Sabrina Palladino, le quattro ragazze arrivate in finale.

La serata condotta magistralmente da una spumeggiante Imma Della Corte, accompagnata da Laura Cammarota, Florinella 2012, ha visto 18 ragazze contendersi il titolo, divise in due gruppi, gli angeli e i demoni.

La manifestazione, giunta alla XIII edizione, “La storia è cultura – Le nozze di Florinella”, progetto ideato nel lontano 2000 dall’associazione storico culturale “Borgo Scacciaventi – Croce” che vede la sua anteprima nella “Selezione un volto per Florinella.”, torna a Cava de’ Tirreni dopo due anni di assenza.

“Le nozze di Florinella” è una suggestiva rievocazione delle nozze del ricco mercante Risoctulo con la giovane Florinella, la cui unione in matrimonio fu sancita attraverso un documento conservato nell’Archivio storico dell’Abbazia Benedettina della Santissima Trinità. Il documento in questione è un morgengabe, “dono del mattino”, ovvero un istituto del diritto germanico che garantiva alla sposa il mantenimento per ella stessa e per i figli, anche in caso di eventuale vedovanza.

Fra le domande pervenute, molte provenivano dalle scuole grazie alla collaborazione con i dirigenti scolastici che hanno compreso la valenza culturale della manifestazione ed hanno divulgato il bando negli istituti. Le stesse ragazze vincitrici della scorsa edizione, entusiaste dell’esperienza vissuta, sono state le prime promotrici della manifestazione, preoccupandosi loro stesse del “reclutamento” delle ragazze per la selezione.

Una giuria tecnica composta dal giornalista Antonio Di Martino, presidente di giuria, dall’assessore alle attività produttive, Barbara Mauro, dalla giornalista Magrina Di Mauro, dalla professoressa Elvira Narbone, in rappresentanza degli istituti superiori sempre vicini alla manifestazione e dal parrucchiere Luca Pellegrino ha eletto la Florinella basandosi sulla bellezza che si ipotizza avesse una giovane sposa del 400.

Tre i momenti di spettacolo, messi in scena dalla compagnia teatrale “I cantori del Borgo Scacciaventi” tutti dedicati alla donna, ai suoi occhi che sanno parlare e al suo aspetto di angelo e demone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.