Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cava de Tirreni, ondata di furti. Uno in villa sventato dai cani

Più informazioni su

Cava de Tirreni cittadina di Salerno circondata dall’Agro Nocerino – Sarnese confinante con Vietri sul mare , inizio della Costiera amalfitana, assediata dai furti. Ieri abbiamo sentito dei residenti che ci hanno riferito che gli episodi sono quasi quotidiano. Oggi su Il Mattino , il principale quotidiano della Campania , nelle pagine di Salerno ne parla Simona Chiariello Nuovo colpo in villa: entrano dalla porta di ingresso, ma vengono messi in fuga dai cani pastori tedeschi del vicino. È accaduto in località Contrapone nel week end appena trascorso. Secondo le prime ricostruzioni, la banda di topi di appartamento (si presume sia sempre la stessa) ha puntato una delle ville della zona dove abita un imprenditore cavese. Con ogni probabilità, la scelta è caduta sulla frazione di Contrapone perché si tratta di un’area pressoché isolata.
A quanto si apprende, i ladri hanno atteso che la villa rimanesse disabitata per entrare in azione. Con grande abilità sono riusciti a scassinare la porta di ingresso ed una volta all’interno dell’abitazione hanno iniziato a rovistare. A metterli in fuga i pastori tedeschi del vicino. I cani hanno iniziato ad abbaiare facendo in modo di mettere in tensione i malviventi che sono riusciti a portare via solo pochi oggetti di valore.
Si allunga così la serie dei furti in abitazione. Solo nelle ultime settimane si sono registrati diversi colpi. Nella frazione di Sant’Anna, in via Torre dove la proprietaria, Tutti Salsano, ha scoperto e messi in fuga i ladri. A Castello dove i malviventi sono riusciti a disattivare le telecamere. Negli stessi giorni si è registrata anche la rapina alle poste nella frazione del Corpo di Cava a pochi passi dall’Abbazia Benedettina. Due rapinatori con il volto coperto da un casco, armati di pistola, hanno minacciato i dipendenti portando via circa diecimila euro. Per scappare hanno rubato la Panda di una delle impiegate dello sportello postale, poi ritrovata dai carabinieri in via Bonazzi. E non è finita, perché nelle stesse ore il veterinario Emilio Maddalo ha lanciato un nuovo allarme. Ha segnalanto casi sospetti di avvelenamento di cani da guardia nelle zone di Rotolo e Maddalena. Secondo lui collegati a tentativi di furti nelle ville della zona.
Quanto basta per mantenere rovente il confronto politico sul tema della sicurezza in città. La maggioranza ha, infatti, fatto affiggere un manifesto di ringraziamento alle forze dell’ordine, indicando come strumentali ed ingenerose le polemiche della minoranza. Opposizione che ha risposto con fermezza, sottolineando che sono i primi a prendere le parti delle forze di polizia chiedendo come prima cosa un potenziamento di organico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.