Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Capri arriva l’ordinanza anti traffico, una pista per i taxi

Più informazioni su

CAPRI. Arriva la prima ordinanza anti-traffico del 2018, ne parla Anna Maria Boniello su Il Mattino di Napoli Il comandante della polizia Locale di Capri Angelo Mazzarella ha firmato un’ordinanza che è entrata in vigore da ieri per decongestionare Marina Grande e rendere più fruibile la partenza dei mezzi veicolari che devono raggiungere la piazzetta di Capri o Anacapri. Nel motivare il documento il comandante dei vigili urbani ha ascoltato gli operatori del settore e in sinergia con gli amministratori comunali, in particolare l’assessore alla mobilità Roberto Bozzaotre, ha applicato la normativa che modifica parzialmente quella esistente. Da ieri dunque, i taxi che sostano nel parcheggio di piazza Vittoria, proprio nello spazio antistante l’ingresso della stazione della funicolare e all’imbocco del porto commerciale, potranno procedere a senso unico nelle ore più affollate della giornata, cioè a partire dalle 10.30 e sino alle 16.30. Una modifica, dunque, all’antica ordinanza che vietava dalle 10.30 alle 18.30 il transito sulla strada per raggiungere la carrozzabile via Don Giobbe Ruocco. Con il nuovo disciplinare che sicuramente servirà ad agevolare lo smaltimento dei flussi turistici in arrivo, i taxi della cooperativa Co.ta.ca. potranno percorrere con o senza passeggeri a bordo tutto il tratto del borgo marinaro che immette sulla carrozzabile sino a ieri vietata. Un tratto di alcune centinaia di metri che purtroppo soffre di un carico di migliaia di persone al giorno che sbarcano da traghetti, aliscafi e finiscono per formare un vero e proprio muro di folla con lunghissime code ai parcheggi dei taxi, alla stazione della funicolare ed allo stazionamento dei bus per Capri ed Anacapri.
Con l’ordinanza andata in vigore ieri e che resterà valida sino al 30 settembre è iniziata una piccola rivoluzione nel traffico veicolare, quasi paradossale per un’isola in gran parte pedonale. Ma il nuovo regolamento riguarda anche il percorso all’inverso. I taxi liberi, senza passeggeri a bordo che stazionano alla Banchinella, la seconda area di ormeggio del porto, che dovranno recarsi a piazza Vittoria, sul versante opposto, sono autorizzati ad accedervi dalle 10.30 alle 13.30. Così come il transito nello stesso tratto, da Largo Fontana a piazza Vittoria, sarà autorizzato per i veicoli forniti di titolo di imbarco. Resta in vigore per tutti gli altri mezzi il divieto di attraversare Marina Grande nell’orario che va dalle 10.30 alle 18.30 e di sostare o transitare sino al 30 settembre in quel tratto di strada. L’ordinanza scattata ieri dovrà servire a evitare che la situazione del traffico veicolare degeneri sempre più, particolarmente nel periodo estivo, anche se la materia è molto complessa poiché il borgo di Marina Grande e il porto di Capri sono l’unico accesso all’isola e in particolare in concomitanza con i maxi-ponti o i periodi più affollati, quando sbarcano migliaia di persone dalle crociere o dalla vicina penisola per la gita giornaliera, la situazione diventa pericolosa e può anche sfuggire di mano: per il numero elevato di turisti che vi transitano, quel ristretto spazio in alcuni periodi dell’anno assomiglia a un inferno dantesco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.