Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli-Bereszynski – E c’è anche Laurini

Più informazioni su


Il mercato del Napoli va oltre la questione allenatore.Che Maurizio Sarri resti o vada via, la decisione non influirà sul progetto futuro. Da tempo il ds Cristiano Giuntoli ha avviato contatti con procuratori e società per sondare le disponibilità di quei giocatoriche ha individuato per rinforzareil Napoli. Le operazioni più necessarie riguardano il reparto difensivo, cominciando dal portiere.Detto che ad Aurelio De Laurentiis piace parecchio
Rui Patricio, il ds tiene in caldo la trattativa col Bayer Leverkusen per Bernd Leno: nelleultime ore le quotazioni del portiere tedesco sono in crescita,anche per la sua giovane età, 26 anni, contro i 30 del numero uno della nazionale portoghese.Uno dei due, comunque sarà il sostituto di Pepe Reina
SVOLTA A DESTRA Il lavoro di Giuntoli è concentrato sulla parte destra della difesa, che va migliorata. Quest’anno Hysaj è stato il titolare inamovibile, ha dimostrato di avere buone doti sia nel difendere che nell’attaccare
gli spazi sulla fascia di sua competenza. Ma il ds è rimasto colpito dalla forza di Bartosz Bereszynski, 25 anni, in forza alla Sampdoria. Il ragazzo è fortemente sponsorizzato da Milik e Zielinski, suoi compagni nella nazionale polacca,che gli hanno già parlato di Napoli e delle ambizioni del progetto societario. Al momento,c’è stato soltanto un interessamento,anche perché il giocatore piace molto anche all’Inter e potrebbe venirne fuori un’asta
nel periodo del mercato. De Laurentiis è deciso a convincere Ferrero a cederglielo. La quotazione del giocatore partirebbe da una base di 10 milioni.
LA CLAUSOLA La necessità di assicurarsi l’esterno destro è dovuta alla clausola di Hysaj,fissata a 50 milioni. Il difensore albanese è seguito da alcuni club inglesi e non è escluso che ce ne sia qualcuno disposto a spenderla quella cifra pur di garantirsene il cartellino. Alle spalle di Hysaj c’è Cristian Maggio il cui contratto, però,
scadrà a fine giugno: il Napoli non è intenzionato a rinnovarglielo,anche perché nello scorso mese di febbraio ha compiuto 36 anni. Bereszynski, dicevamo,sarebbe il profilo ideale per rendere solida la zona destra della difesa, ma Giuntoli sta tenendo d’occhio anche Vincent Laurini, 29 anni a giugno,attualmente in forza alla Fiorentina. Il difensore francese è stato lanciato in serie A proprio da Maurizio Sarri nel suo ultimo anno di Empoli. Insomma,
si tratta di una vecchia conoscenza che tanto piace all’allenatore e al direttore sportivo:Giuntoli lo portò al Carpi,in Serie D, nell’estate 2010.Quest’anno, con la Fiorentina,Laurini ha sommato soltanto 18 presenze. In alternativa, il diesse potrebbe valutare anche un altro profilo, quello di Gaetano Letizia, 28 anni, napoletano,
in forza al Benevento. Il difensoreèun’altra vecchia conoscenza di Giuntoli che l’ha avuto a Carpi per 5 anni. Si
tratta di un difensore grintoso,che se la cava bene in tutte e due le fasi e che sarebbe entusiasta di indossare la maglia del Napoli, lui che ne è stato sempre un tifoso.
Fonte:gazzettadellsport

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.