Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense, Gennarino Esposito si appropria del marchio ‘Pizza a Vico’ ma è polemica. AGGIORNAMENTI CON LE DICHIARAZIONI

Aggiornamenti sotto. Vico Equense, proteste in corso tra gli ‘addetti ai lavori’ per una delle manifestazioni più importanti della Penisola Sorrentina che attira curiosi da tutta Italia.

Facciamo un riepilogo per chi non sapesse di cosa stiamo parlando: domani comincia l’edizione 2018, che durerà 3 giorni (finirà martedì 17). Pizza a Vico è una manifestazione che è stata inventata dai pizzaioli vichiani guidati da Michele Cuomo e poi gestita dal comune di Vico. Di recente il marchio è stato registrato da parte della Gennarino Esposito srl, una società con a capo lo chef pluristellato di Vico Equense. Tutto ciò nonostante la manifestazione fosse stata ideata, creata, curata e  iniziata da altri, a riportarlo è Agorà di questa mattina con una dichiarazione della Eusebio . Il diretto interessato non parla ma sono tanti quelli che vorrebbero chiarimenti su questa mossa che qualcuno , a quanto pare, ha considerato scorretta, per altri un’operazione legittima  di marketing.

Noi di Positanonews siamo  pronti ad accogliere dichiarazioni da parte di chiunque, Gennarino Esposito compreso, per fare chiarezza sulla questione. Quel che è sicuro è domani inizia la kermesse e ci auguriamo che a prescindere da tutto sarà un successo di partecipazione. Ci auguriamo anche che la Penisola Sorrentina venga invasa (nell’accezione positiva del termine) da visitatori da ogni dove per un’eccellenza culinaria della nostra regione conosciuta e apprezzata nel Mondo.

AGGIORNAMENTI del 15 aprile 2018

Gennarino Esposito ci ha inviato una mail molto gentilmente dicendoci “Non ne so nulla”. La dottoressa Eusebio ha replicato “E’ grave, parlerò in questi giorni”, Michele Cuomo “Cerasè”, ci h a detto che ci avrebbe mandato un suo intervento mentre il sindaco Andrea Buonocore ancora non ci ha risposto

Per chiunque vuole intervenire direttore@positanonews.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.