Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Valico di Chiunzi, nuovi ritrovamenti di lastre in eternit

Una situazione indecorosa si segnala ormai da anni dietro al Valico di Chiunzi, alle porte della Costa d’Amalfi. Con una strada provinciale che versa in pessime condizioni, il peggio avviene con gli sversamenti di rifiuti incontrollati, soprattutto quelli speciali. Non è un segreto ormai, che i valloni che si incrociano sui territori di Corbara, Sant’Egidio del Monte Albino Tramonti, sono diventati discariche di eternit o residui da materiali edili. Guardie eco zoofile dell’Anpana, come scrive La Città, hanno ritrovato nei valloni di Corbara una nuova discarica di eternit, con una notevole quantità di lastre, rotte anche in più punti.

L’eternit è stato ritrovato tra sacchetti colorati, all’altezza della piazzola di sosta che si trova sul lato sinistro della Sp2, salendo dall’Agro Nocerino. La scoperta è avvenuta verso le 10 di ieri, grazie al lavoro delle guardie volontarie Giulio Vitale e Ciro Civale, coordinate da Vincenzo Senatore. L’associazione ha segnalato l’urgente rimozione dei rifiuti al sindaco di Corbara, Pietro Pentangelo e alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

I luoghi oggetto di sversamenti di amianto, materiali di risulta e rifiuti di vario genere, in realtà era già stato segnalato anche dall’Enpa Costa d’Amalfi, che nel dicembre del 2016, ha diffuso su Facebook, la documentazione fotografica dei ritrovamenti nel “sito” in questione.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.