Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento condannato contadino per taglio albero. Soddisfazione del WWF

Più informazioni su

Sorrento condannato contadino per taglio albero. Soddisfazione del WWF Terre del Tirreno che aveva denunciato la cosa. Il Tribunale di Torre Annunziata ha condannato ad un anno di carcere , pena sospesa, il 45enne Mario Guarracino per aver tagliato il 4 gennaio 2013 l’albero plurisecolare che si trovava nel parco del Museo Correale.

Questo il post del WWF

Alla fine la giustizia ha fatto il suo corso e il responsabile materiale dell’assurdo scempio è stato condannato dal Giudice del Tribunale della Repubblica di Torre Annunziata, nonostante l’inaspettata richiesta del P.M. di assoluzione per “ignoranza del contadino”!!! A nome del WWF non posso che esprimere tutta la mia soddisfazione. Di sicuro la condanna servirà come “monito” a chi pensa di poter impunemente continuare a fare a pezzi gli ultimi Patriarchi Arborei della Terra delle Sirene per speculare o guadagnare sempre più soldi ai danni della Natura e della collettività. Restano “impuniti” i mandanti e i diversi professionisti che hanno fatto “carte false” sin dall’inizio cercando, di volta in volta, una giustificazione, anche agronomica, che legittimasse l’accaduto. Le tesi della difesa non hanno retto però alle indagini dettagliate della Procura e al verdetto finale del Giudice. Speriamo vivamente che i vari “segatori di legname”, ultimamente tanto operosi in penisola sorrentina, ci pensino due volte prima di affettare … con disinvoltura, arroganza e sfacciatagine … l’ennesimo monumento naturale!!!

Claudio d’Esposito
Presidente WWF Terre del Tirreno

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.