Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sgozzata dal padre e dal fratello a 25 anni: pakistana, viveva a Brescia e voleva sposare un italiano

Più informazioni su

Uccisa a 25 anni dal padre e dal fratello, sgozzata a soli 25 anni per un amore che la famiglia non riusciva ad accettare. Sana Cheema, una ragazza di origine pakistana ma residente da anni a Brescia, è stata uccisa in patria dal padre e dal fratello perché voleva sposare un italiano.Lo scrive il Giornale di Brescia. Il delitto è avvenuto nel distretto pakistano di Gujarat, dove la giovane era nata e dove era tornata dalla famiglia un paio di mesi fa. A Brescia aveva frequentato le scuole e iniziato a lavorare in un’autoscuola. Già arrestati il padre ed il fratello della 25enne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Beta

    L’utopia dell’integrazione islamica sotto i nostri occhi!
    Meditate donne, meditate…