Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Polizia di Stato: promosso Questore Annino Gargano, originario di Amalfi. Gli auguri di Apicella

Grande soddisfazione per Annino Gargano, originario di Amalfi, che è stato appena promosso Questore della Polizia di Stato. Gargano è diventato Dirigente della Squadra Mobile della Questura di Bari, sostituendo il dott. Luigi Rinella e a distanza di solo un anno e tre mesi, il 53enne è stato promosso come Dirigente Superiore.

La sua nomina è stata decisa dal consiglio di amministrazione che si è svolto nella giornata del 5 aprile presso la sede del Ministero dell’Interno: erano 32 i posti disponibili per dirigente superiore e 72 quelli liberi per primo dirigente. Gargano fa parte dei 32 dirigenti promossi.

Gargano nel corso della carriera ha conseguito numerosi encomi ed attestati di lode in relazione ai risultati ottenuti nel contrasto alla criminalità diffusa ed organizzata. E’ stato anche docente di tecniche investigative e di nozioni di diritto e procedura penale, presso le Scuole Allievi Agenti della Polizia di Stato di Brescia, Reggio Emilia e Piacenza ed è attualmente docente presso la Scuola Internazionale di Alta Formazione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza per la prevenzione ed il contrasto al crimine organizzato di Caserta.

Gli auguri di Gaspare Apicella

Amalfitano purosange (e ne va fiero),, nipote dello storico libraio Antonio Savo e figlio del Preside Gaetano Gargano, politicio amalfitano scomparso improvvisamente l’anno scorso, è stato promosso Questore Annino Gargano, ultimamente a capo della Mobile a Bari.
“Sono arrivato tardi, perchè avrei dato al mio papà una gioia immensa”
Tutti contenti gli amici del preside Gargano: un rincorrersi di telefonate, come se uno di famiglia avesse raggiunto un ambito traguardo.
Felicità e commozione per mamma Gabriella e per Antonella, la sorella dottore commercialista.
Per tanti è un “ragazzo” da stimare e voler bene
Gaspare

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.