Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Penisola Sorrentina, la stagione balneare è alle porte: ecco la situazione

Novità e incognite sulle principali stazioni balneari in Penisola Sorrentina

La stagione balneare è alle porte, ed in Penisola Sorrentina si guarda con attenzione alla gestione delle spiagge e dei spazi marittimi pubblici. Gli stabilimenti a Sorrento finalmente riaprono, dopo essere stata risolta l’incognita urbanistica, mentre Vico Equense punta a rivalorizzare Marina di Vico: dopo il flop dell’anno scorso sul bando di gestione dell’arenile pubblico, attività di pulizia sono state messe in campo nei giorni scorsi, con la manforte degli operatori della Sarim. L’obiettivo dichiarato è dare metà della spiaggia vicana agli albergatori che attualmente non hanno una concessione marittima. Quest’anno la situazione a Vico Equense è veramente favorevole, visto che il riscontro dalle analisi delle acque di rito sono molto incoraggianti, grazie anche all’attivazione del depuratore consortile Punta Gradelle.

Nella vicina Meta, gli stabilimenti aprono i battenti, ma bisogna capire che succede con il pontone che fungerà da molo turistico; non si conoscono invece ancora le sorti del Katarì, Sant’Agnello, su cui vertono ancora le incertezze sull’affidamento dell’impianto che sorge a Marina di Cassano. Buone notizie corrono invece da Massa Lubrense, in cui si è dato il via ai lavori di restyling e messa in sicurezza del Miglio Blu Marina della Lobra: l’operazione non consentirà in tempi brevi di rendere quest’area fruibile per il turismo balneare, ma l’intervento permette di rimuovere le lastre di cemento distrutte dalle onde e la messa in sicurezza degli sbalzi da quota, con l’installazione di rampette per i bagnanti. Il Comune di Massa Lubrense sta lavorando a stretto contatto con il settore coste dell’Area Metropolitana di Napoli e la Regione Campania: c’è grande sinergia tra l’amministrazione di Lorenzo Balducelli e il governatore Vincenzo De Luca, con lo scopo di riprendere il porto di Marina della Lobra e il litorale della Chiaia, rendendo quest’ultimo punto uno delle attrazioni principali della Penisola Sorrentina, data la bellezza della sua passeggiata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.