Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Massa Lubrense: Il comune sotto attacco degli hacker “Se rivolete i documenti dovete consegnarci 600 dollari”

Più informazioni su

l Comune costiero sotto attacco degli hacker: durante la scorsa notte, una banda di misteriosi pirati informatici originari dell’India ha criptato tutti i file di Office ed Excel presenti sul server interno dell’amministrazione, incluse le copie di sicurezza. Chiesto anche un riscatto: «Se volete che i vostri documenti tornino disponibili – hanno scritto gli hacker in una mail poco dopo mezzanotte – dovete consegnarci 600 dollari entro 72 ore».

Ad accorgersi dell’attacco sono stati i primi dipendenti giunti stamane nella sede municipale di piazza Vescovado. Appena hanno acceso i rispettivi computer e tentato di aprire i file che vi erano conservati, i comunali hanno capito che qualcosa non andava e hanno quindi allertato un tecnico. Quest’ultimo non ha potuto fare altro che prendere atto della situazione: i file di Office ed Excel risultavano inaccessibili, incluse le copie di backup. Ed ecco la conseguenza: l’attività del Comune è stata quasi completamente paralizzata.

I dati relativi a contabilità e anagrafe, tuttavia, sono stati “risparmiati” dagli hacker e risultano regolarmente disponibili. Un sospiro di sollievo anche per quanto riguarda i documenti che, a quanto pare, sono stati soltanto presi temporaneamente “in ostaggio” dai pirati informatici indiani, ma non distrutti. In ogni caso, della faccenda è stata informata la polizia di Sorrento che ha chiesto al Comune una dettagliata relazione a firma di un tecnico informatico: l’obiettivo è avere elementi più precisi per ricostruire l’esatta dinamica di questo incredibile tentativo di estorsione ai danni dell’ente di piazza Vescovado.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.