Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Capri . La politica dei “rendering”, ma dove finiscono i nostri soldi? Appello di Silvio Staiano di Capri Watch

Capri . La politica dei “rendering”, ma dove finiscono i nostri soldi? Appello di Silvio Staiano di Capri Watch. Staiano sta diventando il vero e proprio censore di una politica caprese che fa acqua da tutte le parti ultimamente, da Via Krupp all’Ospedale , alla funicolare aperta in ritardo . Nella perla del mare della Campania ora si parla di far di tutto e di più, anche una Metropolitana ( vedi rendering sopra, appunto..). Ebbene non tutti sanno che anche la fase di progettazione e ideazione ha dei costi ingenti per la collettività. E io pago, direbbe Totò. Pubblichiamo l’appello di Silvio Staiano

DOVE FINISCONO I NOSTRI SOLDI? SOLO IN “PROGETTI”?

PUBBLICO APPELLO ALLA STAMPA LOCALE:

Visto il metodo “Portobello” dei nostri “politici” che NON parlano e NON riferiscono, chiedo che venga fatta a strettissimo giro una INCHIESTA GIORNALISTICA al fine di mettere a conoscenza l’opinione pubblica su INGENTI E PROBABILMENTE ALLEGRE USCITE DEI PUBBLICI DENARI (EX NOSTRI) riguardo a:

1) Quanti sono i progetti di “grandi opere” che son stati annunciati e sono tuttora pendenti?

2) Quanti di essi verranno portati veramente o sono solo stratagemmi per fare roboanti annunci?

3) Quanto costa o è costato alle NOSTRE TASCHE ognuno di questi singoli progetti?

4) E’ vero che enormi somme di danaro sono uscite senza nemmeno ottenere un progetto esecutivo, un fiume di danaro che scorre per la realizzazione del solo progetto/studio di fattibilità?

5) si chiarisca quali tra essi sono, appunto, solo studio di fattibilità e non progetti tecnici da autorizzare e realizzare per davvero.

6) quanti sono i progetti che sono stati richiesti per la stessa area, zona o problematica mentre erano già nei cassetti del Comune progetti pre-esistenti (ancora validi ed attuali), facendo così, spreco e SPERPERO DEL DANARO PUBBLICO?

7) quanti sono (VEDASI PARCHEGGIO MULTIPIANO A VIA ROMA E PROGETTO FUNICOLARE/METROPOLITANA) i progetti che in maniera, direi, grottesca si accavallano per la medesima area? Insomma, i “politici” capresi continuano a spendere in modo selvaggio e senza rispetto e parsimonia i nostri soldi pur sapendo che molte opere saranno IRREALIZZABILI.

8) A chi sono stati affidati questi studi, questi progetti, a quali Tecnici? A quali professionisti? Perchè a taluni e non ad altri?

9) venga individuato e specificato, con quale metodo, quale merito e con quale tipo di assegnazione (BANDO, GARA O INCARICO DIRETTO?) e venga reso noto tramite gli organi di stampa quello che sarà il frutto dell’inchiesta.

10) Ultimo ma non ultimo, si pubblichi una tabella dei compensi elargiti dal Comune di Capri per i vari professionisti che indichi: il nome dello Studio, numero degli incarichi e la somma degli importi ricevuti o elargiti per ogni posizione.

Questo valga per i costi dei progetti ma valga anche per gli incarichi legali, dove per una sola tenda si son sprecati decine di milioni di lire. Insomma chi sono i professionisti che beneficiano delle mani generose di questa “sciupona” Amministazione? E’ giusto e doveroso che tutta la popolazione sappia come vengano spesi i soldi pubblici, che direzione prendono, in quali tasche finiscono.

La politica dei “rendering”! PIONIERI DI UNA POLITICA “VIRTUALE”. BASATA SU FANTA-PROGETTI che guarda caso sono tutti stati presentati durante il quarto anno dell’ Amministrazione, per buttare fumo negli occhi, eppure tra un’anno (io mi auguro molto prima) andranno via….!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.