Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La foto dei Lettori di Positano News

CALCI IN BOCCA ALLA ROMANA & INFETTI foto e video fotogallery video

Più informazioni su

Articolo aggiornato dagli inviati di Positanonews e Positanonewstv con video foto e interviste.

Sorrento condannato contadino per taglio albero

Quando una pasticceria diventa un salotto. Metti un manager culturale come Alfonso Bottone che porta due autori, uno locale e l’altro triestino, metti un sindaco aperto e innovativo come Reale, aggiungi l’ospitalità dei Gambardella pasticcieri da tre generazioni, posiziona il tutto in una location centrale come la piazza interna di Minori, per tetto un cielo di limoni in fiore, ed ecco che ottieni un evento, con la E maiuscola, una serata con la S maiuscola.

A MINORI A PRIMAVERA FIORISCONO I LIBRI.

Nel parlare con FABIO MARSON, triestino, in visita in costiera, gli abbiamo ricordato della presenza di Steinbeck John, di Quasimodo di Ibsen è sembrato molto interessato e ci ha riferito che vorrà visitare questo parco letterario della Costa D’Amalfi.

L'immagine può contenere: spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 5 persone, persone che sorridono, persone in piedi e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute, tabella, notte, spazio al chiuso e spazio all'aperto

MINORI, Venerdì 13 Aprile. 
C.so Vitt.Emanuele, Bar Pasticceria GAMBARDELLA ore 19.00
5a edizione di è Primavera…fioriscono libri
DANILO MANZI “Infetto” (Hollow Press)  MINORESE DOC 
FABIO MARSON “Calci in bocca alla romana. Autobus, treni, aerei, pullman. Storie da Trieste in giù” (Ultra Novel) 
ne parla con gli autori ALFONSO BOTTONE
direttore organizzativo ..incostieraamalfitana.it
brani letti da ANGELA e GAETANO DI LIETO
sottolineature musicali
e i test per “Serotonino – Il Gioco del Benessere”
con il naturopata RIZA DANTE DE ROSA

L'immagine può contenere: sMS

Un ex buttafuori che, barcollando, imbianca mezzo tram di cocaina; una donna che svela i tradimenti del marito a bordo di un autobus stracolmo; una moldava che racconta come censurava sceneggiature in contrasto con il regime comunista. Sono solo tre dei trenta fulminanti racconti di “Calci in bocca alla romana”, tutti veri, raccolti in una manciata di anni a bordo di mezzi pubblici a Roma, a Trieste e sulle tratte infinite su e giù per l’Italia. Storie quotidiane, annotate in fretta su taccuino, cellulare e brandelli di carta, che si snodano di giorno e di notte tra presenti brillanti e passati difficili, assieme a personaggi che reagiscono alla vita e ad altri che si ostinano a non volerla comprendere. Pubblicati inizialmente come post sul blog “Mezzinudi – L’Italia raccontata dai mezzi pubblici” e sul quotidiano online «Bora.la», questi racconti offrono una chiave d’accesso ironica e diretta a vite taciute, acquattate tra sedili d’autobus, scompartimenti di treni e fredde notti di sosta in autogrill.

L'immagine può contenere: sMS

Risultati immagini per INFETTO DANILO MANZI

Infetto di Manzi: la sfida moderna di eros e thanatos

Infetto di Danilo Manzi, edito da , è la storia di Saturno Cotard, un normale fallito sommerso dai debiti, proprietario di un piccolo e pulcioso bar, che conduce una vita opprimente e ha patito una difficile situazione familiare.
Saturno non ha mai conosciuto davvero sua madre, probabilmente l’ha persa da piccolo; non l’ha conosciuta in ciò che conta, nelle sue passioni, in ciò che davvero la definiva. Ha però memoria della sua enorme tenerezza e del suo calore materno, al cui ricordo si aggrappa come unica salvezza.
Afflitto da un giorno all’altro da una strana malattia che causa dei puntini scuri sulla pelle, Saturno si avvicina ad una setta segreta che promette di aiutarlo a convivere col morbo, sfruttando la malattia stessa per ottenere fama e ricchezza.

 

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.