Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sciopero globale delle donne l’8 marzo. Fermi anche treni e bus pubblici, corteo studentesco a Sorrento

Sciopero globale delle donne l’8 marzo. Fermi anche treni e bus pubblici, corteo studentesco a Sorrento per cui consigliamo ai nostri lettori della Penisola Sorrentina di far meno dell’auto se ci si vuol recare nella città del Tasso. Disagi anche in Campania anche se tuttora non si hanno notizie certe sui trasporti della circumvesuviana, che garantirà sicuramente alcune corse che Positanonews renderà note, e della SITA , che sembra non darà problemi per i collegamenti Amalfi – Sorrento, ma essendo un giorno particolare vi invitiamo a seguirci perchè daremo notizie in tempo reale .

Il sindacato USB (Unione Sindacale di Base), l’USI Lavoro Privato e i Cobas lavoro privato hanno indetto uno sciopero generale di 24 ore per giovedì 8 marzo, in sostegno dello “sciopero globale delle donne” organizzato in Italia dal movimento femminista Non una di meno contro la violenza maschile, la violenza economica, la precarietà e le discriminazioni di genere. Lo sciopero riguarderà tutte le lavoratrici e i lavoratori – non gli iscritti e le iscritte a USB – e potrebbe causare alcuni disagi soprattutto nel trasporto pubblico: con modalità e orari diversi, infatti, potrebbero astenersi dal lavoro i dipendenti delle società di trasporto locale e nazionale. In tutta Italia ci saranno manifestazioni e cortei.

A Milano, ATM ha detto che il personale di servizio su mezzi di superficie e metropolitana potrebbe scioperare tra le  8.45 e le 15.00 e dalle 18 a fine servizio. A Roma, lo sciopero riguarderà «la rete Atac (bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido) e le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl», ma ci saranno due fasce garantite: da inizio servizio fino alle 8:30 e tra le 17 e le 20. A Torino, dove il servizio pubblico locale è gestito dalla GTT, ci saranno due fasce di garanzia per i mezzi di superficie e per la metropolitana – dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 12:00 alle 15:00 –, mentre il servizio delle autolinee extraurbane sarà garantito da inizio servizio e fino alle 8:00 e dalle 14:30 alle 17:30. A Napoli l’ANM ha detto che per le linee di autobus saranno garantite le due fasce tra le ore 5:30 e le ore 8:30 e tra le 17 e le 20; per la metropolitana e le funicolari gli orari garantiti sono più complicati: li trovate qui.

Trenitalia non ha diffuso informazioni sullo sciopero di giovedì, ma sul sito della società si trovano indicazioni sui treni garantiti in caso di sciopero. Trenord – che gestisce il trasporto regionale in Lombardia – ha scritto che saranno rispettate le fasce di garanzia tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21, mentre nel resto della giornata saranno possibili ritardi e cancellazione su tutti i treni a eccezione di quelli che collegano Milano e l’aeroporto di Malpensa (che nella peggiore ipotesi saranno sostituiti da autobus).

Dunque attenzione per l’8 marzo per i trasporti e servizi pubblici. La nota positiva è che qualcuno si è ricordato che questa non è una giornata di festa, ma una giornata in cui si devono reclamare diritti che non devono stare solo sulla carta, ma nella vita quotidiana di tutti i giorni e una giornata per ricordare il no alla violenza di genere e alle sofferenze patite in particolare dal genere femminile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe 1

    Qualcuno spieghi a che serve causare disagi agli altri ma soprattutto a se stesso, lo sciopero bisognava farlo in cabina al seggio.