I Pelosi a “4.0 Zampe” potranno comunicare anche loro tramite smartphone!

Più informazioni su

Sarà perché negli ultimi anni è cambiato il modo con cui gli individui si rapportano agli animali domestici, sarà che nelle moderne famiglie mononucleari sono amati ormai come bambini e considerati proprio come “di famiglia”, che era solo questione di tempo, inventare qualcosa di tecnologico anche per loro…
Ed eccola la start-up dedicata ai “Pet”, a breve disponibile anche in Italia, che ci permetterà di interagire con i nostri amici a quattro zampe quando saremo costretti per più tempo fuori casa!
Si tratta di un videofonino per gli animali domestici ed i loro proprietari, chiamato PetChatz.
I proprietari avranno la possibilità di “video-chattare” con i propri animali da qualsiasi parte del mondo mediante il proprio computer o l’applicazione smartphone.
L’apparecchio, già in vendita per i consumatori statunitensi e canadesi, è in grado anche di regalare ai “pelosi”, dosi di appetitosi dolcetti e inalazioni di profumi rilassanti anche quando Bau e Micio sono soli in casa.

PetChatz si colloca in una parete di casa, all’altezza degli occhi dell’animale e tramite una telecamera a colori, un monitor e la rete Wi-Fi, permette al padrone e al cane o gatto di vedersi a vicenda ed interagire in tempo reale.
Un contenitore integrato all’unità contiene i dolcetti e/o le speciali fragranze da erogare all’occorrenza, quando si richiamerà l’attenzione del proprio quattro zampe che andrà a “rispondere al telefono”.

Il nuovo congegno tecnologico permette anche di registrare filmati e scattare fotografie da condividere sui social network ma soprattutto aiuta ad affrontare l’ansia da separazione che colpisce molti animali domestici, quasi più del 30% dei cani da compagnia.
Beta

Più informazioni su

Commenti

Translate »