Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Con le firme d’autore, tris del Sorrento

La doppietta di Gargiulo e Cifani che ci mette un forte zampone, mettono a tacere una Picciola indomita.

L'immagine può contenere: persone che praticano sport, stadio e spazio all'aperto

Il minuto in silnezio per la morte del capitano della Fiorentina Davide Astori

 

Sorrento – Il tris con la firme d’autore della doppietta di Gargiulo e la rete Cifani che ci mette un forte zampone, mettono a tacere una Picciola indomita che ha fatto soffrire i costieri fino a quando l’entrante attaccante non ha scritto la parola fine.

Una parola fine che è stata messa anche quando mister Guarracino ha fatto entrare sia Cifani all’inizio della ripresa, che ha dato un grande apporto grazie alla sua esperienza, e sia Sogliuzzo, alla fine del primo tempo, che da dato un’ulteriore spinta che frenava quella di una Picciola che annusava il probabile pareggio. La gara non è stata molto esaltante da parte dei rossoneri, perché come predica mister Guarracino: poche occasioni, chiudere la gara e concedere poco all’avversario. Poche nella prima frazione ma varie di cui due ghiotte nella seconda che potevano chiudere prima il discorso della Picciola che specie con Delle Serre ha dato alquanto fastidio, facendo non poco soffrire la difesa sorrentina che però è stata impeccabile. Chi poi ha dato fastidio è stato il succitato Cifani, che con qualche suo sgusciare e ben districarsi ha dato non poco qualche grattacapo al suo avversario di turno.

L'immagine può contenere: persone che praticano sport e spazio all'aperto

La gara – PRIMO TEMPO

Si parte con un minuto di silenzio per l’improvvisa morte del capitano della Fiorentina Davide Astori nell’albergo di Udine che ospitava la Fiorentina.

13’  S  1-0  Tiro ravvicinato di Evacuo che viene ribattuto, poi sulla sfera si avventa Gargiulo che batte Amabile sul palo sinistro.

29’  P  Testa di Merola su un’uscita non precisa di Munao e palla che va di poco larga.

39’  P Dal limite esterno dell’area palla a giro di Sabatino che va fuori di poco.

42’  P  1-1  Pareggia di testa Castaldi quasi in tuffo sotto porta, dopo un fallo laterale dalla sinistra.

46’  S  2-1  Sogliuzzo conquista palla a centrocampo e si invola sulla tre quarti ed imbecca Gargiulo che caparbiamente infila in uscita l’estremo rossoblù dopo che lo agira.

Prime fasi con una Picciola che sembra più determinata ed un Sorrento che la studia ma le finalizzazioni latitano fino al gol del vantaggio rossonero, poi gli ospiti si rivelano insistenti cercando la via penetrante sia sulla fascia destra che su quella sinistra dove agisce il peperino Delle Serre. I costieri, che a centrocampo sono un po’ aperti, ma guardinghi, mettono a segno qualche buona azione sulla destra dove corre un certo Di Ruocco che ben supporta ma poi deve uscire per infortunio ed è sostituito da Sogliuzzo.

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport, stadio e spazio all'aperto

SECONDO TEMPO

3’  S Cifani dal fondo, in area, mette al centro una sfera che dopo un batti e ribatti è finalizzata da Sogliuzzo ma anche qui è ancora ribattuta.

3’  P  Capovolgimento di fronte e palla di poco fuori da parte di Barbarisi in mezza girata.

20’  S  Pepe dalla lunetta innesca una palla tesa che però va larga di poco sul palo destro di Amabile.

23’  S Gargiulo da limite innesca una palla che va larga di 4 metri.

27’  S  Ancora Gargiulo in area mette in moto il suo forte piatto destro ravvicinato con la sfera che colpisce la testa di Anzalone che resta a terra.

34’  S  Cifani dal fondo area mette al centro una sfera alta sui 5,50 metri ma la testa dell’arrivante e scoordinato Gargiulo la mette fuori di poco.

35’  S  Cifani si invola ed Amabile esce, imbecca il solitario Gargiulo in buona posizione che invece di tirare subito tentenna e si fa parare il tiro.

41’  S  Fiorentino ruba palla a centrocampo e si invola verso l’area ma vuole evitare Amabile in uscita e non ci riesce perdendo l’attimo e si fa parare la palla.

43’  S Rasoterra di Bozzaotre e palla larga di un metro.

48’  S  3-1  Chiude i conti Cifani di gran classe, gira e rigira il suo diretto avversario anche con un sombrero e poi secca con un rasoterra sul palo lungo Amabile.

Una seconda frazione alquanto più vivace con un Sorrento che, nonostante la Picciola batti cassa, ma fino ai 16 metri, si è ben ridestato dopo l’ingresso di Sogliuzzo e Cifani che aprono i varchi e tenta di chiudere i conti nonostante qualche caparbietà dei suoi finalizzatori. Il credo del mister sembra essere stato recepito ma il mettere al sicuro il risultato arriva solo nei minuti di recupero.

L'immagine può contenere: persone che praticano sport e spazio all'aperto

Novantunesimo – Quello che tiene banco nel dopo gara è la rete imbastita e poi cucita con gran classe dal veterano Cifani: “L’ha istigata benissimo”, sottolinea mister Guarracino, che poi riferendo si alla gara ed al campionato che sta andando verso la fine: “…le partite stanno diminuendo, i punti in palio prendono importanza relativa, quindi ogni squadra cerca come oggi, di dare il massimo. Quindi abbiamo affrontato una squadra in salute per quanto riguarda il suo obiettivo stagionale che era la salvezza, che le auguriamo, perché sono persone perbene ed è una bella squadra”. Sulla gara è restato contento ma fino ad un certo punto perchè “l’abbiamo aperta bene, su un leggero tentennamento difensivo, su una rimessa laterale, poi credo che sia stata l’unica realizzazione che hanno organizzato nello specchio della porta, hanno trovato il pareggio. Per fortuna prima che finisse il primo tempo siamo stati bravi a riandare in vantaggio. Non sono contento perché tante volte, conoscendo il Sorrento, io predico un calcio un pochettino diverso: poche occasioni e chiudere la gara, e concedere poco all’avversario”. Nonostante il concedere poco però c’è stata la sofferenza: “Oggi abbiamo concesso poco perché dietro siamo stati quasi impeccabili, troppa sofferenza nel chiuderla, perché tenendo aperta la gara con un gol di scarto è chiaro che l’avversario da il massimo, se avessimo messo dentro il secondo gol avevamo più spazio anche per un risultato più rotondo che alla fine dei conti non cambia nulla, però ci poteva fare stare un pochettino più sereni, potevo attuare qualche cambio diverso e risparmiare nel finale Gargiulo rientrante da questo problemino. Però per fortuna lo ha superato brillantemente”.

Nel weekend ci sarà il derby contro il Costa d’Amalfi e non sarà una passeggiata.

L'immagine può contenere: persone che praticano sport e spazio all'aperto

Mister Guaracino

CAMPIONATO ECCELLENZA CAMPANIA 2017-18 – GIRONE B – 24^ GIORNATA – 9^ RITORNO

SORRENTO 1945 – PICCIOLA  3-1

Goals: pt – 13’  e 44’ Gargiulo (S), 42’ Castaldi (P); 48’st Cifani (S).

SORRENTO (3-5-2): Munao; Di Gregorio, Calabrese, Guarro; Di Ruocco (41’pt Sogliuzzo), Masi (45’st Matino), Pepe, Vitale (40’st Bozzaotre), Rizzo; Evacuo (1’st Cifani), Gargiulo (37’st Fiorentino).

A disp: Leone, Cretella.   Allen: Antonio Guarracino.

PICCIOLA (4-4-2): Amabile; De Matteis (22’st Carfagno), Di Giacomo, Avigliano, Anzalone; Castaldi (8’st De Maio), Sabatino, Maisto (11’st Salese), Delle Serre; Merola, Barbarisi (37’st Zottoli).

A disp: Olivieri, Barra, Vitolo.  Allen: Alfonso Villeco.

Arbitro: Alessio De Cicco di Nola.

Assistenti: Francesco Leonetti e Pasquale Rosario Iazzetta di Frattamaggiore.

Ammoniti: 31’pt Masi (S); st – 13’ Gargiulo (S), 19’ Pepe (S), 21’ Avigliano (P), 33’ Di Giacomo (P), 37’ Barbarisi (P).

Note: giornata coperta,14°; erba sintetica sufficiente; spettatori 450 circa (10 circa da Pontecagnano).

Angoli:  0-4.  Recupero: 3’pt e 5’st.

L'immagine può contenere: una o più persone, stadio e spazio all'aperto

Le foto della partita a corredo dell’articolo sono di Giuseppe Spasiano.

 

GISPA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.