Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Fra Sorrento e Meta altri 140 NCC . Concorrono in 700. Già l’anno scorso polemiche fra gli esclusi e sul web per l’aumento del traffico

Buone notizie per le persone intenzionate a lavorare nel settore turistico della Penisola Sorrentina. Il Comune di Meta, infatti ha appena presentato il bando del concorso pubblico, per titoli edvesami, per l’assegnazione di n°17 autorizzazioni a carattere stagionale (01 marzo – 31 ottobre) per trasporto pubblico non di linea mediante Servizio di Noleggio con Conducente. Nello specifico, secondo quanto riportato sul sito del Comune, […]

Buone notizie per le persone intenzionate a lavorare nel settore turistico della Penisola Sorrentina ma cattive per chi pensa che si possa aumentare un traffico già insostenibile . Fra Sorrento e Meta altri 140 NCC . Concorrono in 700. Già l’anno scorso polemiche fra gli esclusi e sul web per l’aumento del traffico

Il Comune di Sorrento e di  Meta, infatti han visto partecipare circa settecento  persone  bando del concorso pubblico,  scaduto ieri a Meta, per l’assegnazione di, rispettivamente,  n°100 e 40 autorizzazioni a carattere stagionale (01 marzo – 31 ottobre) per trasporto pubblico non di linea mediante Servizio di Noleggio con Conducente.

Nello specifico, secondo quanto riportato sul sito del Comune, le vetture a disposizione potranno essere dotate di massimo 9 posti, compreso quello del conducente.

Bisognerà dimostrare di possedere una serie di requisiti previsti,tra cui l’iscrizione alla Camera di Commercio, avere la disponibilità di una vettura e non avere malattie incompatibili con questa professione.

Insomma, una buona opportunità per chi fosse in cerca di un lavoro stancante, ma che può regalare molte soddisfazioni, grazie al boom di turisti che si sta registrando a Napoli in questo periodo.

Eppure, come spesso capita, c’è qualcuno che mugugna: su Facebook, infatti, si leggono alcuni commenti che evidenziano come l’iniziativa dell’Amministrazione metese potrebbe contribuire al peggioramento della situazione traffico in Penisola.

Già l’anno scorso a Meta furono 17 con polemiche, per tre esclusi per il ritardo nella domanda,  a Sorrento cento nuove licenze per noleggio con conducente le rilascerà il comune  che nel giugno dello scorso anno ha approvato uno schema di incremento delle autorizzazioni originariamente previste per solo 40 autovetture.

L’iter della nuova opportunità di lavoro, che sfrutta i flussi turistici, si avvierebbe così a completamento dopo un primo bando pubblico che nel 2015 assegnava 40 nuove licenze per il servizio di Ncc. Una procedura che si interruppe a luglio dello stesso anno con la pubblicazione dell’elenco in cui figuravano ammessi ed esclusi.

Nel maggio dell’anno scorso il comune di Sorrento ha ritenuto opportuno “incrementare il numero delle autorizzazioni da rilasciarsi”. E questo “in ragione dell’elevata affluenza turistica, per ragioni di mobilità e per i conseguenti riflessi occupazionali”

E così il 30 giugno scorso è stato approvato l’incremento di sessanta licenze. Cento i tutto, 80 delle quali per i normali servizi e 20 riservate alle autovetture omologate per il trasporto dei diversamente abili.

Secondo molti utenti, l’ingresso di altre autovetture potrebbe congestionare ulteriormente la viabilità della nostra terra, anche in prospettiva della prossima chiusura del Corso di Sorrento.

Uno scenario che, secondo alcuni, non solo diminuisce la qualità della vita dei residenti, ma danneggia anche l’immagine di Sorrento agli occhi dei turisti.

Insomma, il dibattito è molto acceso. Ovviamente non la pensano così i destinatari di licenze che avranno altre possibilità di lavoro