Quantcast

Il Casatiello dolce [RICETTA]

Più informazioni su

    Tempi di preparazione:

    1 h e 30′ per l’impasto e il riposo

    + 48 h circa per la lievitazione

    + 50 minuti circa per la cottura

    Per due “pigne” da 1,500 kg

    Due stampi diametro 22 x 12 cm

    Ingredienti:
    per il prefermento
    100 g di farina
    100 g di acqua
    300 g di lievito naturale

    per l’impasto
    il prefermento
    900 g di farina
    300 g di zucchero semolato
    300 g di strutto (si può sostituire con burro)
    10 uova intere di medie dimensioni
    250 ml di rHum scuro
    la scorza grattugiata di un limone e di un’arancia
    un pizzico di sale

    per la glassa
    400 g di zucchero a velo
    aroma di vaniglia
    succo di limone
    confettini e/o codette di zucchero colorati

    Preparazione:
    Si inizia col prefermento:
    in una ciotola capiente porre la pasta madre rinfrescata in giornata, i 100 g di farina, l’acqua tiepida e impastare fino a formare un panetto omogeneo che andrà coperto e messo a riposare per circa un’ora
    Passato il tempo unire il resto degli ingredienti al prefermento,prima le uova il rHum e lo zucchero, poi le scorze degli agrumi e il sale,quindi poco per volta la farina e infine lo strutto.

    Nella planetaria: introdurre il prefermento e poi il resto degli ingredienti così come già descritto,impastare con la foglia fino ad ottenere un impasto liscio lucido ed omogeneo.Occorreranno circa 10 / 15 minuti
    Una volta completata questa operazione ungere con lo strutto gli stampi,infarinarli e disporre in ciascuno di essi metà dell’impasto. Nel caso in cui si utilizzino stampi diversi da quelli classici,ricordarsi di non riempirli troppo poichè il prodotto si sviluppa molto in altezza.
    A questo punto lasciare lievitare a temperatura ambiente in luogo lontano da correnti d’aria.
    Dopo circa 48 ore l’impasto avrà raggiunto o anche superato il bordo della teglia.
    Dunque è giunto il momento di infornare.
    Cuocere nella parte bassa del forno statico preriscaldato a 180° per circa 50 minuti.
    Trascorsi 30 minuti si può aprire il forno per controllare che la superficie non sia troppo scurita,è comunque preferibile a questo punto ricoprire i ruoti con un foglio di alluminio e proseguire in questo modo fino a cottura ultimata.
    Per accertarsi che anche l’interno sia ben cotto inserire uno spiedino di legno lungo fino al centro del dolce ;dovrà uscirne asciutto!
    Naturalmente se l’interno risultasse ancora umido,tenere in cottura per qualche altro minuto.
    Spegnere il forno e lasciarvi dentro i casatielli ancora 5 minuti.
    Fare raffreddare bene prima di sformare quindi decorare con la glassa e i confettini!

    Per la glassa:
    Mescolare in una ciotola lo zucchero a velo con la vaniglia e qualche goccia di limone,lavorando con una spatola fino ad ottenere una glassa bianca e liscia.La glassa deve risultare piuttosto densa,quasi difficile da lavorare quindi aggiungere poche gocce di limone alla volta affinchè non divenga irrimediabilmente liquida e coli troppo velocemente una volta messa sulla pigna
    Quando la glassa è pronta,colarla uniformemente sulla superficie del dolce,aiutandosi,nel caso in cui fosse troppo dura ,con una spatola.
    Far cadere a pioggia i confettini colorati sulla glassa ed aspettare che asciughi prima di tagliare.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »