Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Don Nello Russo Parroco di Positano – Gli auguri del Vescovo Michele Fusco. L’abbraccio del paese foto

Più informazioni su

Don Nello Russo è da questa sera il nuovo Parroco di Positano –

Gli auguri del Vescovo di Sulmona Michele Fusco suo predecessore Carissimo Don Nello, auguri per la tua nuova missione.

Questi sono i primi giorni nella diocesi di Sulmona-Valva, mi è quindi impossibile partecipare al tuo ingresso a Positano.
Ti sono comunque accanto per sostenerti in questo ideale passaggio di testimone.
Il mio augurio parte dal Vangelo di questa domenica: grida anche tu a Gesù ogni giorno come il lebbroso del Vangelo: “se vuoi puoi guarirmi!”
Lasciati toccare da Gesù, per guarire dalla lebbra dell’individualismo, del voler far da solo, dell’isolamento. E una volta guarito, tocca ogni persona, stendi la tua mano verso ogni situazione di emarginazione, specialmente verso coloro che si sentono più esclusi, per riammetterli nella comunità, per farli sentire accolti e amati.
E sull’esempio di San Paolo diventa imitatore di Cristo, annunciato e credibile e appassionato del Vangelo. Per te stesso e per questa porzione di Chiesa che il Signore ha voluto affidarti!
La Madonna di Positano, tua e nostra patrona, vegli e sostenga il tuo ministero.

Auguri

La sua prima messa da parroco , l’abbraccio dei positanesi, il paese in festa

Questa sera c’è stato l’abbraccio di tutto il paese a Don Nello, che dopo Cetara e Ravello, dove pure è stato circondato d’affetto, è tornato a casa sua nella perla della Costiera amalfitana. Casa sua in tutti i sensi, visto che lui è nato e vissuto nella Chiesa Santa Maria Assunta.  I  genitori , ferventi fedeli , sono titolari dell’alimentari che si trova proprio di fronte alle scale d’accesso alla Piazza, qui ogni giorno Don Nello ascoltava la messa e frequentava la chiesa seguendo Don Raffaele Talamo, una affettuosa guida sia per lui che prima ancora per don Michele, poi diventato parroco ad Amalfi a Positano e poi Vescovo a Sulmona, naturale il suo ritorno qui fra la sua gente la sua casa la sua chiesa e oggi è stata festa grande per il paese ed i fedeli tutti che lo aspettavano e lo volevano. La messa celebrata con il Vescovo di Cava de Tirreni Amalfi , il predecessore Don Giulio Caldiero e altri parroci di Positano e della Costiera amalfitana  è stata un momento di festa per tutti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.