Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cetara, oggi inaugurati i lavori dell’impianto di depurazione. Vincenzo De Luca: “proteggere i territori per incrementare economia del mare” Video

Posata la prima pietra dell'impianto di depurazione, che connetterà Cetara e Vietri a Salerno

Oggi (stamattina) a Cetara, nella sala polifunzionale Benincasa, si è posato simbolicamente la prima pietra  per dare inizio ai lavori dell’impianto di depurazione sottomarino, che collegherà i corpi idrici del borgo di pescatori a Vietri sul Mare e poi Salerno. Presenti alla conferenza con il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il vicepresidente Fulvio Bonavitacola, il presidente della provincia di Salerno, Giuseppe Canfora e il sindaco di Cetara Fortunato Della Monica a fare gli onori di casa. Erano presenti anche altri amministratori della Costiera in quota Partito Democratico.

“La Costiera è già un gioiello di valore mondiale e stiamo lavorando per affrontare in maniera definitiva uno dei problemi che hanno tormentato queste zone, quello della depurazione delle acque, – ha ribadito il governatore regionale – un mare balneabile fra Costiera sorrentina e amalfitana che significa implementare in maniera decisiva l’economia del mare. Abbiamo avviato un mese fa un depuratore a Ravello, adesso parte l’impianto per la depurazione di Cetara. Collegheremo tutto con l’impianto di depurazione di Salerno, come stiamo facendo con il litorale Domizio a Caserta. Affrontare i problemi dell’ambiente, risolverli in maniera definitiva è il modo migliore per proteggere questi territori e incrementare l’economia del mare”. L’ex sindaco di Salerno ha affermato che questa politica vede investito tutto il territorio regionale, anche le aree dell’entroterra, con l’uno scopo di evitare scarichi abusivi e danneggiamento dell’ambiente marino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.