Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piero De Luca inizia la campagna elettorale a Minori in costa d’ Amalfi “Non sono stato scelto da mio padre”-Video

Più informazioni su

Piero De Luca inizia la campagna elettorale a Minori con i sindaci PD della Costiera amalfitana Video di Positanonews con il nostro corrispondente Michelangelo Nasto. Presente il sindaco di Praiano Giovanni di Martino, il sindaco di Atrani Luciano De Rosa, il sindaco di Cetara Fortunato Della Monica, il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino e l’assessore Cantarella, il capogruppo di opposizione di  Ravello Paolo Wuillemier, il sindaco di Conca dei Marini Gaetano Frate, il vice sindaco di Scala Ivana Bottone, il sindaco di Tramonti Antonio Giordano, altri da Positano ad Amalfi e il padrone di casa sindaco Andrea Reale, quasi tutti del Partito Democratico. La seconda tappa della campagna elettorale di Piero De Luca, figlio d’arte, il padre è il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel collegio che copre Salerno e provincia , è stata  la Costa d’Amalfi, precisamente a Minori nell’Hotel Villa Romana. “Non sono stato scelto da mio padre, ma dai vertici del partito – spiega De Luca -, sono 12 anni che faccio politica. Vincenzo De Luca è considerato a destra e a sinistra il miglior amministratore pubblico che abbiam oggi e ne sono orgoglioso” Davanti a cittadini, militanti del Partito Democratico e rappresentanti del mondo civile e sociale, nell’incontro pubblico a fare gli onori di casa è stato il primo cittadino della Città del Gusto, Andrea Reale. Sono intervenuti poi il Segretario del PD di Ravello, Gianluca Mansi, che ha portato i saluti dei giovani volontari dem, mentre Giovanni Di Martino da Presidente della Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana ha aperto il discorso del candidato uninominale Piero De Luca “Qui bisogna puntare all’eccellenza del turismo , alla destagionalizzazione , i nostri temi sono lavoro, giovani e sicurezza – ha spiegato De Luca -, ma anche di grandi opere che riguardano il strettamente il territorio, come la realizzazione dei depuratori e gli interventi per migliorare la mobilità in Costiera.” Riguardo la sanità, si è parlato anche degli sforzi compiuti per salvare l’Ospedale di Castiglione di Ravello e del sostegno per professionisti, autonomi, artigiani e commercianti del Sud.

«Non è un caso che io abbia cominciato proprio dalla Costiera Amalfitana – ha esordito Piero De Luca – un’eccellenza del nostro territorio, il meglio che possiamo esprimere in Italia e nel mondo intero. Abbiamo la fortuna di avere un patrimonio artistico, culturale ed ambientale straordinario che però per troppi anni è stato abbandonato a se stesso dalla politica».

 

Il figlio del governatore della Campania ha fatto riferimento all’impegno profuso negli ultimi anni dalla Regione per la Costiera Amalfitana. «Abbiamo nuove idee su quello che deve essere il lavoro per la nostro territorio – ha detto – , fatto di azioni concrete e risoluzione di problematiche storiche che ci portiamo dietro da anni. Con il sindaco e con gli amministratori della Costa d’Amalfi, abbiamo aperto una stagione di confronto costante e produttivo. Sul tema della depurazione delle acque, la regione Campania dopo anni di immobilismo, ha messo in piedi in poco tempo, l’unico progetto serio, concreto ed attuabile.

Ci siamo impegnati sulla mobilità e finalmente realizzeremo il tunnel che collegherà Minori a Maiori e che consentirà di snellire il traffico veicolare. Altro punto nevralgico, la Sanità, con la regione Campania, che, a tutela della salute dei cittadini, ha salvaguardato il presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello. Siamo attenti ai temi del lavoro, in questo territorio è forte l’impiego dei dipendenti stagionali sui cui dovremmo dare risposte serie e concrete. Ho riscontrato personalmente una grande voglia di riscatto a parte di tanti amministratori locali-ha concluso Piero De Luca- a cui sono state fatte promesse sin qui disattese. Insomma abbiamo un lavoro enorme da fare e cercheremo di farlo tutti insieme per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi in questi anni»


Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.