Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il Costa d’Amalfi subisce una brutta botta col Castel San Giorgio

Costieri sfortunati, dopo il forte svantaggio ed in inferiorità numerica non riesce la rimonta    Redazione – Quella presa in casa dal Costa d’Amalfi è una brutta botta col Castel San Giorgio, con i costieri che sono sfortunati che dopo il forte svantaggio ed in inferiorità numerica non riescono ad effettuare la rimonta. Da un […]

Più informazioni su

Costieri sfortunati, dopo il forte svantaggio ed in inferiorità numerica non riesce la rimonta

 

Foto di Michele Abbagnara tratta dal sito costadamalficalcio.com

 Redazione – Quella presa in casa dal Costa d’Amalfi è una brutta botta col Castel San Giorgio, con i costieri che sono sfortunati che dopo il forte svantaggio ed in inferiorità numerica non riescono ad effettuare la rimonta.

Da un lato c’è molto rammarico per aver gettato via alle ortiche una partita che si poteva e doveva vincere dopo il colpaccio di sette giorni orsono in casa dell’Audax Cervinara, ma dopo il gol subito dal dischetto per un ingenuo regalo, c’è una buona reazione ficcante con ben tre palle gol, poi un altro regalo per il tris sangiorgese, ma dopo c’è la veemente risposta biancazzurra che tenta il vano recupero andando a segno per due volte nel finale di gara.

La gara – PRIMO TEMPO

9’   CDA  Controllo volante di Marino, e rovesciata spettacolare che termina alta sulla traversa.

16’  CSG  Conclusione di Romano U, dal limite, palla alta con Faggiano che controlla.

28’  CDA  Palla che arriva, dopo un colpo di testa di Marino, a Vitiello, tutto solo in area, tenta la battuta di prima intenzione ma la palla viene respinta da un difensore.

34’  CSG  0-1  Fallo di mano di Palumbo, calcio di rigore realizzato da Romano U.

37’  CDA  Azione strepitosa di Mascolo, cross da sinistra, e Ferrara di testa centra il palo.

41’  CDA  Miracolo di Cesarano che devia in angolo su botta sicura di Marino.

Una prima frazione che si gioca fino a metà tempo con ritmi bassi e che stenta a decollare, ma poi è un decollo verticale specie dopo il vantaggio regalato per un fallo di mano in area, con i costieri che reagiscono a spron battuto ma non riescono ad impattare anche per la sfortuna che li ferma sul palo.

SECONDO TEMPO

10’  CDA  Botta di Mascolo dai 20 metri, palla troppo centrale.

14’  CSG  Destro di Maio, Faggiano in angolo.

16’  CDA  Miracolo di Cesarano su Mascolo.

27’  CSG  0-2  Bella triangolazione al limite dell’aria, palla a Maio che di sinistro realizza.

29’  CDA  Destro di Ferrara, para Cesarano.

35’  CSG  0-3  Clamoroso errore difensivo, e Maio si ritrova tutto solo davanti a Faggiano e lo trafigge.

36’  CDA  (e) Espulso Cestaro per vivaci proteste.

40’  CDA  1-3  Punizione morbida di Mascolo e Marino di testa accorcia le distanze.

45’  CSG  (rig) Dal dischetto Maio cerca il cucchiaio, para Faggiano.

48’  CDA  2-3  Azione prorompente e Mascolo dal limite fa 2-3.

Un secondo tempo con i sangiorgesi che vanno a segno per due volte, una delle quali ancora su un’ingenuità, che poi errano un altro rigore dato e questo da la forza della veemente reazione al Costa che dopo aver sfiorato la rete, ne segna due in inferiorità numerica nel finale di tempo che era diventato un assalto al fortino.

Una sconfitta che pesa e che fa male, perché quando i costieri hanno deciso di giocare si sono dimostrati una squadra coriacea e grintosa anche con un uomo in meno. Ma le ingenuità ed i troppi regali  in questa categoria non sono perdonati. Ed ora c’è da prepararsi per la difficile trasferta in quel di Battipaglia.

CAMPIONATO ECCELLENZA CAMPANIA 2017-18 – GIRONE B – 18^ GIORNATA – 3^ RITORNO

COSTA D’AMALFI – CASTEL SAN GIORGIO 2-3
Goals:
34’ Romano U (rig, CSG); st – 27’ e 35’ Maio (CSG), 40’ Marino (CDA) – 45’ Mascolo (CDA).
COSTA D’AMALFI: Faggiano, Cantilena (20’st Criscuoli), Palumbo, Cestaro, De Luca, Vigorito, Vitiello L (27’st Pommella), Di Landro (25’st Catalano), Marino, Mascolo, Ferrara D (45’st Ferrara V).
A disp. Napoli, Vitiello R, Aliberti.   Allen: Contaldo.

CASTEL SAN GIORGIO: Cesarano, Somma, Terrone (32’pt Matrone), Maio, Romano M, Cuomo (38’st Vitiello), Di Sanza, Ferrara, Romano U (40’st Siano), Ferrentino (21’pt Ndao, 16’st Iapicco), Napoletano.
A disp: De Luca, Olimpo.   Allen: Cerminara.
Arbitro: Gerardo Garofalo di Torre del Greco.

Assistenti: Salvatore Gambino (Nocera Inferiore) – Cristiano Pelosi (Ercolano).
Espulso: 36’st Cestaro (CDA) per proteste.

Ammoniti: st – 22’ Iapicco  (CS G),  32’  Romano M (CSG), 33’  Mascolo (CDA), 39’ Ferrara (CDA).

Note: giornata serena, erba sintetica buona, spettatori 200 circa. Al 45’st Faggiano para un calcio di rigore di Maio.
Angoli: 5-6.  Recupero: 2’pt e 4’st.

 

GISPA

 

Più informazioni su