Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Gori: “via Califano, via Rota e relative traverse sono dotate di fognature separate con scarichi privati separati. Ridotto lo scarico direttamente al mare”

Sorrento. “Gori è una famiglia di 650 persone”, così il portavoce e gestore delle comunicazioni mobile e social di Gori, Franco Negro, inizia a rispondere alle perplessità sullo scarico in foto molto condiviso sui social network. Questa foto di uno scarico diretto a mare dopo una forte pioggia, non ha nulla a che vedere con il sistema fognario misto e […]

Sorrento. “Gori è una famiglia di 650 persone”, così il portavoce e gestore delle comunicazioni mobile e social di Gori, Franco Negro, inizia a rispondere alle perplessità sullo scarico in foto molto condiviso sui social network. Questa foto di uno scarico diretto a mare dopo una forte pioggia, non ha nulla a che vedere con il sistema fognario misto e nero del comune di Sorrento in gestione all’ente idrico. Questo è uno scarico a mare di acque bianche derivante dalle piogge che dilavano sulle strade di via Califano, via Rota e relative traverse. Ad oggi tali strade sono dotate di fognature separate con scarichi privati separati, che consentono di portare le acque nere e le acque di prima pioggia verso il depuratore di Punta Gradelle a Vico Equense e le acque bianche di seconda pioggia nel punto fotografato. Nei prossimi mesi su tali strade saranno avviati dei lavori per superare anche il problema che in talune circostanze fa immettere una quantità eccessiva di acqua bianca nella rete nera e avviata al costruendo impianto di depurazione. “Le acque fotografate sono solo acqua bianca e rappresenta la seconda pioggia insistente sulle strade sopraindicate”. Rappresenta difatti semplicemente il punto di scarico delle acque che incidono sulle superfici impermeabili della zona, come confermato anche da controlli puntuali eseguiti su tutti gli scarichi fognari alla presenza del comune e dell’Asl Napoli 3 Sud. Infine Gori ha deciso di documentare i fatti, con il supporto di tutte le associazioni, con un video da divulgare anche sui social e che spieghi e mostri a tutti la situazione su quelle strade e sul punto di scarico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.