Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento ricorso al TAR dei Vas contro gli alloggi all’Apreamare, Fiorentino contro l’ex amico Elefante

Sorrento ricorso al TAR dei Vas contro gli alloggi all’Apreamare a Santa Lucia. Ci sono diverse riflessioni da fare su questa vicenda che è partita con l’attacco dell’ex sindaco Marco Fiorentino, ora in minoranza,  contro il progetto di quello che era un suo amico, l’ingegner Antonio  Elefante, ora sulla cresta dell’onda per l’housing sociale sia […]

Più informazioni su

Sorrento ricorso al TAR dei Vas contro gli alloggi all’Apreamare a Santa Lucia. Ci sono diverse riflessioni da fare su questa vicenda che è partita con l’attacco dell’ex sindaco Marco Fiorentino, ora in minoranza,  contro il progetto di quello che era un suo amico, l’ingegner Antonio  Elefante, ora sulla cresta dell’onda per l’housing sociale sia a Sant’Agnello che a Castellammare di Stabia, dopo il successo ottenuto, sul versante ambientalista, con l’abbattimento del mostro di Alimuri da assessore a Vico Equense .

Mentre in consiglio comunale Fiorentino è stato affiancato dal PD, sull’intervento vi è stata anche un’attività extra giudiziaria da parte di WWF e Italia Nostra, con i Vas, ma a fare il ricorso al Tar Campania di Napoli, contro l’amministrazione Cuomo sono rimasti solo  i Vas di Rosario Fiorentino.

Lo scopo è ottenere l’annullamento del progetto che prevede la realizzazione di 50 alloggi al posto del capannone dell’ex Apremare, impugnando  la delibera del Consiglio comunale di Sorrento, approvata lo scorso novembre, che dava il via libera dell’assemblea allo schema di convenzione. L’iniziativa si basa sull’applicazione della legge regionale sul Piano casa sostenuta anche dai pareri favorevoli del Comune di Sorrento e della Soprintendenza.

I  lavori , secondo i VAS, on dovrebbero prendere il via perché il progetto sarebbe in contrasto con il Piano urbanistico comunale. Il piano per la realizzazione degli alloggi, elaborato dall’ingegnere Antonio Elefante, prevede la trasformazione di un fabbricato situato nel rione Santa Lucia in un insediamento abitativo per circa 50 appartamenti.

Si insetano valutazioni di tipo ambientale e di tipo politico, ma anche economico-sociale, con effetti che potrebbero squilibrare anche il mercato delle case con un anomalo abbattimento dei prezzi, mentre ancora non si è studiato ne fronteggiato il fenomeno dell’abbandono del centro con la trasformazione di residenze in strutture ricettive, cose che nessuno ha valutato, ma che Positanonews sente ogni giorno fra la gente,   in questa vicenda complessa  si intreccia anche  la storia delle case popolari con famiglie che sono in attesa da troppo tempo.

Più informazioni su