Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento Città Cardioprotetta un modello per la Campania

Sorrento “Città Cardioprotetta” ieri hanno  portato a compimento l’iter formativo degli operatori volontari (laici) grazie a due corsi organizzati dall’Assessorato ai Giovani diretto da Massimo Coppola e alla disponibilità di defibrillatori sul territorio cittadino, presso le farmacie e anche totel installati in Città (presso la Ciorcumvesuviana e a Casarlano) e gestiti dal GIEC, l’Associazione Scientifica […]

Più informazioni su

Sorrento “Città Cardioprotetta” ieri hanno  portato a compimento l’iter formativo degli operatori volontari (laici) grazie a due corsi organizzati dall’Assessorato ai Giovani diretto da Massimo Coppola e alla disponibilità di defibrillatori sul territorio cittadino, presso le farmacie e anche totel installati in Città (presso la Ciorcumvesuviana e a Casarlano) e gestiti dal GIEC, l’Associazione Scientifica presieduta dal prof. Maurizio Santomauro che cura la formazione degli operatori. L’obiettivo è quindi stato conseguito grazie alle iniziative di formazione svolte in questi mesi e che si sono completati ieribSabato 14 Gennaio 2017, presso la sala del Comune di Sorrento, dove si è  svolto  il secondo corso di formazione all’uso del defibrillatore che farà salire a oltre 70 il numero dei volontari addestrati alle manovre di primo soccorso per essere più vicini ai cittadini. Un corso che Positanonews TV ha ripreso “a sorpresa” nel momento delle esercitazioni e abbiamo constatato la enorme professionalità di tutti gli operatori,  la Penisola Sorrentina è Sorrento si stanno muovendo benissimo prima con Vincenzo Iaccarino  quando ancora non era sindaco poi con le farmacie cardioprotette da Sorrento Sant’Agnello piano metà con Palagiano ed Elifani in primo piano ma anche tutti gli altri. Una grande iniziativa non solo per la sicurezza del territorio ma anche per il turismo immaginate che significa che tutti i tour operator sappiano che Sorrento e organizzata in questo modo

Con il corso gli istruttori certificati dalla AHA e dalla Regione Campania sono abilitati a utilizzare gli oltre 10 defibrillatori distribuiti sul territorio. Un traguardo significativo anche in termini di immagine turistica della Città. In Italia al momento sono oltre 100 le città cardioprotette che hanno realizzato nel loro territorio la sinergia defibrillatori+ volontari abilitati. Dal prossimo mese inoltre saranno distribuite nelle scuole del Comune le planimetrie con l’esatta posizione di ciascun defibrillatore prontamente disponibile per la cittadinanza. Peccato che in Campania e nel Sud siano solo dieci . Sorrento modello da imitare davvero complimenti di “cuore” da Positanonews

Più informazioni su