Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento lezione di legalità col comandante dei carabinieri La Rovere e attivazione videosorveglianza

Due belle notizie che apprendiamo a Piano di Sorrento dal sindaco Vincenzo Iaccarino, all’Istituto Nautico “Nino Bixio” ha preso il via il corso organizzato dalla dirigente scolastica, la prof. Teresa Farina, insieme alla Compagnia dei Carabinieri di Sorrento diretta dal Cap. Marco La Rovere per la formazione alla legalità e il contrasto alle piaghe sociali […]

Più informazioni su

Due belle notizie che apprendiamo a Piano di Sorrento dal sindaco Vincenzo Iaccarino, all’Istituto Nautico “Nino Bixio” ha preso il via il corso organizzato dalla dirigente scolastica, la prof. Teresa Farina, insieme alla Compagnia dei Carabinieri di Sorrento diretta dal Cap. Marco La Rovere per la formazione alla legalità e il contrasto alle piaghe sociali che maggiormente riguardano l’universo giovanile, in primis la droga e il cyberbullismo. Un’iniziativa programmata prima delle festività di Natale e che puntualmente si è avviata coinvolgendo diverse classi dell’Istituto nell’arco di un paio di mesi.

“Voglio complimentarmi col Cap. La Rovere – dice Iaccarino -, per la dispoonibilità dimostrata e con la Dirigente Farina molto attenta a e sollecita nel proporre iniziative fondamentali per la tutela dei nostri ragazzi. In materia di prevenzione e di contrasto alla diffusione della droga in ambito scolastico il Comune, la Scuola e i Carabinieri manteranno alto il livello di vigilanza attraverso una serie di iniziative di prevenzione coordinate e di costanti controlli anche attraverso gli impianti di videosorveglianza cittadini.
 Il servizio di videorveglianza cittadina è operativo con 15 postazioni attive su 19. Quelle non funzionanti  – spiega Iaccarino -, saranno riattivate a breve e, com’è anche negli intenti dell’Assessore Pasquale D’Aniello, vogliamo ulteriormente potenziare il servizio con l’installazione di altre videocamere – spiega Iaccarino in altri punti nevralgici di Piano attualmente non coperti o soltanto parzialmente.”

Più informazioni su