Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Pallavolo, grande successo in Nazionale per il sorrentino Giovanni Maria Gargiulo

Ve ne parlammo già in passato e fortunatamente possiamo dire che le cose stiano andando sempre meglio. Stiamo parlando di Giovanni Maria Gargiulo, il ragazzo di 18 anni originario di Sorrento che sta impressionando nella Nazionale italiana U19 di Pallavolo. Giovanni è stato nuovamente preso nuovamente in considerazione dal tecnico Mario Barbiero per le gare […]

Più informazioni su

Ve ne parlammo già in passato e fortunatamente possiamo dire che le cose stiano andando sempre meglio. Stiamo parlando di Giovanni Maria Gargiulo, il ragazzo di 18 anni originario di Sorrento che sta impressionando nella Nazionale italiana U19 di Pallavolo. Giovanni è stato nuovamente preso nuovamente in considerazione dal tecnico Mario Barbiero per le gare valide per le qualificazioni ai prossimi campionati Europei che si terranno dal 22 al 30 aprile 2017 in Ungheria e Slovacchia.

Gargiulo, centrale classe 1999 alto 206 centimentri, (nipote, tra l’altro, dell’assessore Mario Gargiulo), attualmente è in forza alla Materdomini Volley, squadra di Castellana Grotte in provincia di Bari che milita in A2, e nella quale ora è alla sua seconda stagione (dopo 14 presenze collezionate). E’, tra le altre cose, abilissimo sotto rete.

Siamo felici di comunicarvi che l’Italia, anche grazie alle sue prestazioni, è riuscita a strappare il pass per le fasi finali dei Campionati Europei grazie al successo per 3-2 (25-16, 21-25, 25-22, 22-25, 15-12) sui padroni di casa della Germania.  Con 8 punti, l’Italia è riuscita a qualificarsi per prima nel girone di Friedrichshafen, davanti davanti a Germania (7), Croazia (2) e Ucraina (1).  Dopo due vittorie schiaccianti per 3-0 su Ucraina e Croazia, dove l’Italia non ha difatti palesato alcun problema ad imporsi sulle avversarie, la Nazionale di Barbiero è riuscita ad imporsi anche sulla spinosa Germania. Una gara stupendamente combattuta quella con i rivali teutonici: il primo set è stato dominato dagli Azzurrini, mentre i tedeschi si sono imposti nel secondo set. Copione ripetuto nel terzo e quarto set, mentre il tie-break è stato vinto dall’Italia convincendo e divertendo. Fatto determinato è stato sicuramente il muro degli Azzurri: ben 20, infatti, sono stati i punti ottenuti, contro i 6 degli avversari tedeschi. Lo stesso Giovanni Gargiulo ha messo a segno ben 6 muri vincenti durante la gara.

 

 

Più informazioni su