Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Non è…le pagelle di Vladimiro

  1…L’unica cosa alla quale tenevo, che mi tirava decisamente su, era quella di scrivere. Però delle volte battevo a macchina rapidamente come se qualche spiritello mi dettasse, ma spesso le dita faticavano sui tasti, cancellavo, e poi c’era sempre qualcosa che si insinuava tra le dita e i tasti; voci, campanelli. E subito la […]

Più informazioni su

 

1…L’unica cosa alla quale tenevo, che mi tirava decisamente su, era quella di scrivere. Però delle volte battevo a macchina rapidamente come se qualche spiritello mi dettasse, ma spesso le dita faticavano sui tasti, cancellavo, e poi c’era sempre qualcosa che si insinuava tra le dita e i tasti; voci, campanelli. E subito la porta della mia stanza che si spalancava, cos’ piantavo lì tutto, la depressione si trasformava in rabbia… (Luisa Fiumi Cambia che ti passa Mondadori)

2…Guardai il televisore, un tipo su di una barchetta galleggiava dentro lo sciacquone di un gabinetto, certe volte la televisione è pazzesca.

3…Gli uomini passano la vita ad aspettare le donne. Giuro che è così. Le donne arrivano tardi in chiesa, tardi al cinema, tardi a casa, tardi alla parata, tardi a tutto. E gli uomini rimangono in macchina a suonare il clacson, o si affacciano alla porta del bagno e dicono: “Ma ti sei pettinata benissimo!”. Oppure guardano l’orologio senza far niente, gli uomini sono destinati ad aspettare le donne, e non c’è rimedio (Donald Ewestlake Guardie e ladri Mondadori)

Più informazioni su