Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE.

La Fiera e la Sagra tradizionale della città di  Sant’Antonio Abate oggi resteranno aperte con orario continuo dalle ore 9,30 alle ore 22,30. Nel centro cittadino il classico mercatino del 17 gennaio, mentre nel parco naturale potete visitare l’esposizione degli animali. LE RISORSE DEL TERRITORIO: CONVEGNO CULTURALE A S. ANTONIO ABATE Venerdì 20 gennaio alle […]

Più informazioni su

La Fiera e la Sagra tradizionale della città di  Sant’Antonio Abate oggi resteranno aperte con orario continuo dalle ore 9,30 alle ore 22,30.
Nel centro cittadino il classico mercatino del 17 gennaio, mentre nel parco naturale potete visitare l’esposizione degli animali.

L'immagine può contenere: 2 persone, sMS

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

LE RISORSE DEL TERRITORIO: CONVEGNO CULTURALE A S. ANTONIO ABATE
Venerdì 20 gennaio alle ore 20.00 si terrà, nell’ambito della XXXVIII sagra e XXI fiera di Sant‘Antonio Abate, un convegno sulle risorse culturali del territorio.

L’evento è a cura di due associazioni culturali sorte nella cittadina abatese: Movimento Associativo Agorà Abatese e CamCampania.

Interverranno:

Prof. Gerardo Sorrentino del Movimento Associativo Agorà Abatese che illustrerà la storia di Sant’Antonio Abate, le sue tradizioni e i suoi siti, tra i quali Villa Cuomo in località Casa Salese, il complesso della Congrega dell’Immacolata con l’antica chiesetta di Sant’Antuono ed il castello di Lettere, di cui è proprietario al 60% anche il Comune di Sant’Antonio Abate;

Dott.ssa Palma Emanuela Abagnale, Presidente dell’associazione CamCampania, che col suo intervento indicherà le metodologie per un piano di marketing territoriale per la valorizzazione e promozione delle risorse culturali e ambientali del territorio;

Il Parroco Don Salvatore Branca, che ci farà conoscere la figura del Santo Patrono (Sant’Antonio Abate) sotto una nuova luce;

Il Dott. Mario Cesarano, funzionario della Soprintendenza Archeologica di Napoli;

La Dott.ssa Anna Iolanda D’Antuono, Assessore alla Cultura del Comune di Sant’Antonio Abate, che si sta molto impegnando per promuovere il territorio.

A moderare sarà invece il Direttore Vincenzo D’Aniello.

Più informazioni su