Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Costiera Amalfitana, Antonio Bottiglieri è il nuovo presidente Scabec

Antonio Bottiglieri è il nuovo presidente di Scabec. E’ stato lo stesso governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a nominare l’ex dirigente Rai, classe ’46 originario di Salerno ma napoletano di adozione, attualmente consigliere di amministrazione nella Fondazione Ravello. L’ufficialità tramite il decreto dovrebbe arrivare nel giro di pochi giorni. Lo stesso Bottiglieri è […]

Più informazioni su

Antonio Bottiglieri è il nuovo presidente di Scabec. E’ stato lo stesso governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a nominare l’ex dirigente Rai, classe ’46 originario di Salerno ma napoletano di adozione, attualmente consigliere di amministrazione nella Fondazione Ravello. L’ufficialità tramite il decreto dovrebbe arrivare nel giro di pochi giorni. Lo stesso Bottiglieri è rimasto molto sorpreso dalla decisione e ne è ovviamente felicemente affascinato.

Sulle colonne de “Il Mattino” Bottiglieri spiega come la decisione gli sia arrivata durante un pranzo proprio con il governatore De Luca: “Una settimana prima il presidente mi aveva chiesto un consiglio sul da farsi dopo  le dimissioni di Patrizia Boldoni da Scabec. Speravo si riuscisse a mantenere il segreto, non ne avevo parlato a nessuno. Invece… L’intenzione resta quella di portare in Scabec il più possibile -ha spiegato Bottiglieri- Quello che è appena iniziato sarà un anno-cantiere, utile a preparare questa grande rivoluzione. Se c’è una cosa che sicuramente andrà in Scabec è il Napoli Teatro Festival. E forse anche Film Commission. Il resto lo vedremo strada facendo”.

La Scabec, ricordiamo, è una società della Regione Campania costituita nel 2003 con obiettivo gestione e organizzazione di attività culturali nell’ambito del territorio campano. L’obiettivo è quello di valorizzare al massimo i beni culturali e ambientali e impegnarsi in  attività di promozione e organizzazione. Nel 2004 è stata trasformata in una Società per Azioni, la cui maggioranza resta di natura pubblica (51%) mentre la restante parte, invece, fa capo a soci privati, selezionati attraverso una gara pubblica. Nel 2016, però, è tornata ad essere una società in-house.

Un’eccellente notizia, quindi, per la Costiera Amalfitana che ora potrà vedere valorizzate ancora di più le proprie bellezze artistiche.

 

Noi di Positanonews non possiamo fare altro che accodarci ai tanti auguri ricevuti da Bottiglieri e augurargli di fare un ottimo lavoro come ci aspettiamo.

 

Più informazioni su