Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Smottamenti, massi e alluvioni: quando salveremo la costa d’Amalfi? La morte del Conte Frigerio a Praiano e Francesca

Più informazioni su

Le perturbazioni molto intense, pioggia mista a vento forte, scrosci impetuosi di grandine, possono indurre molti, incauti, a pensare che c'è un falso allarmismo, che c'è una esagerazione perchè è l'inverno. Ma non è purtroppo così' in Costiera amalfitana. Il lassismo, la leggerezza di indagini, la noncuranza sono datati decenni addietro: non è la prima volta che l'incuria è causa di problemi, porta a tragedie sfiorate, mette in pericolo la vita di tutti. Non c'è un inverno che non porti con sè smottamenti di terrazzamenti, cadute di massi dal costone roccioso che, in diversi punti, incombe preoccupante sulla sede stradale e, di conseguenza, sull'incolumità dei residenti e non. Non vale dire " per fortuna" non ci sono vittime, perchè anche questa non può sempre venire in aiuto, non può sempre dare una mano. Da Amalfi ad Atrani e Ravello è successo di tutto. Non ci scappa il morto? Ma allora il conte Frigerio di Gattatico, nobile che amava la costa, che fu investito da una caduta di massi mentre era in auto verso Praiano, che lo portarono alla tomba in pochi giorni? E Francesca, si Francesca Mansi, la dolce Francesca? Ma questi accadimenti, spesso luttuosi, non scuootno le coscienze, divenute aride dalla sete di denaro? E le case invase dallo smottamento, ultimamente, a Torre di Minori o a Pogerola di Amalfi; e le altre degli anni addietro? Noi non ci rendiamo conto che spendiamo (ma forse per alcuni va bene così) più soldi pubblici per la ricostruzione o per gli interventi tampone che per la giusta e corretta e salutare prevenzione. Il monitoraggio dei problemi di staticità, se comporta spese, salva molte vite. E meno male che gli interventi di Millenium, Carabinieri, ANAS, Protezione civile sono tempestivi: anche loro danno una grande mano…………g.a.

(Utente dal Web)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.