Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

ROBERTO AZZURRO CONTRADDIZIONI NAPOLETANE #LOSPECCHIO… GIGIONE MARESCA

Più informazioni su

Il mestiere dell'attore è sempre più difficile quando con messaggi dirompenti si parla della propria città e delle origini della propria terra. Roberto Azzurro in prima persona fa riflessioni dal web… su quanto propone in teatro…e succede nella città di Napoli. Appurato che tutti leggono i post di facebook, e appurato che li leggono soprattutto quelli che fingono di non frequentare questo social – non mi dilungo a parlare di ciò perché è di altro che voglio parlare – mi preme rivolgermi ai giornalisti soprattutto e a tutti coloro che si ergono ad accusatori o difensori di posizioni che non condividono, soprattutto relativamente a questa città chiamata Napoli, e voglio dire dunque che nel pubblicare talvolta qualche notizia che riguarda il mio lavoro, lamentano il fatto che io non abbia un nome da prima pagina da consentire grandi presentazioni – cosa effettivamente reale – e dunque o mi presento con una “notizia” vera o lo spazio non c’è. Bene, dunque lo scrivo adesso e non prima, perché non volevo creare polemiche prima: aver trascurato che l’altra sera si è aperta al pubblico la ex villa del boss della camorra Michele Zaza a Napoli (Posillipo) – dove agisce una associazione che si chiama Orsa Maggiore, che lavora sul sociale con meravigliosi ragazzi con lievi disabilità, aiutandoli e assistendoli e accompagnandoli per mano in moltissime attività – dove grazie al progetto Wunderkammer di Diego Nuzzo è andata in scena proprio lì la mia invettiva che ha per argomento i mali, le ferite, e gli orrori di Napoli, mi sembra una grossolana superficialità. Non certo nei miei confronti, ma proprio nei confronti di tutti quelli che hanno ideato e condotto in porto questa eccezionale vicenda. D’altronde risulta ancora una volta evidente quanto io non abbia scritto recitato per niente la mia invettiva. E dunque sempre più motivi che danno ragione alla mia “Unalampa”.

(Utente dal Web)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.