Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Enzo Avitabile,Tony Esposito e gli Skizzekea” illuminano” Cava in memoria di Pino Daniele foto

Più informazioni su

Una “Notte Bianca”,quella di Cava de’ Tirreni,dove la musica,quella vera,ha omaggiato il Maestro Pino Daniele,con poche lacrime,ma con le voci rotte dall’emozione,che si sono alzate al cielo nella “sua” Cava per tributargli l’ultimo saluto. Enzo Avitabile e Tony Esposito,hanno dimostrato ancora una volta cosa significa essere professionisti,infatti hanno regalato a Cava de’ Tirreni una serata,dedicata a Pino Daniele,in cui le lacrime di Avitabile e gli occhi lucidi di Esposito erano visibili a tutti,ma la loro musica,il loro sound e la loro arte musicale è stata di un livello assoluto,forse coma mai nella loro carriera artistica.Una serata che Cava difficilmente dimenticherà,in cui il coro “Pino,Pino”si è alzato tante volte nel corso del concerto,rendendo unica una “Notte Bianca” speciale.La serata è stata aperta,però, dai cavesi degli Skizzekea Band con Tony Musante voce,Gabriele Stotuti tromba, Alessandro Sergio basso, Cristian Brucale percussioni,Luigi Avallone chitarra,Umberto Santoriello voce e percussioni,Antonio Risa batteria,e il palco ha iniziato ad emanare magia,suoni e musica che hanno coinvolto l’intera piazza Duomo.Una piccola “gemma”,quella della banda cavese, in una Notte bianca dove,grazie alla serata gradevole,tante famiglie hanno ascoltato tanta buona musica,padri e figli insieme,due generazioni che ieri si sono incontrate nel nome della musica.Gli Skizzekea hanno letteralmente “infiammato”i circa 6000 spettatori presenti in Piazza Duomo,con suoni e sound mediterranei,sapientemente miscelati in una musica che,mai come ieri,aveva un “sapore” diverso,unico,speciale,.Percussioni che come battiti di cuore ritmavano all’unisono,la tromba che ha “squarciato” il cielo di suoni emozionanti e la voce di Tony Musante che ha riscaldato ed emozionato e che ha soprattutto fatto danzare le migliaia di persone sotto al palco.Una bella sorpresa per i non addetti ai lavori o per chi ha ascoltato solo ieri gli Skizzekea,ma una conferma di un assoluto valore raggiunto dai ragazzi cavesi,che dopo una serata non facile,soprattutto per l’effetto Pino Daniele,hanno invece dimostrato che sono pronti per un livello di musica qualitativamente più elevato,cosa riconosciutagli pubblicamente anche da due “mostri sacri” della musica come Enzo Avitabile e Tony Esposito.

Antonio Di Giovanni (Utente dal Web)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.