Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salerno. Luci d’Artista: presenze in calo. Tanti visitatori ma niente boom. Pienone solo nelle strade del centro

Più informazioni su

Salerno. Il freddo pungente non ha scoraggiato, anche ieri, i visitatori per l’evento Luci d’Artista: ma le cifre (ufficiose) rispetto ai primi giorni di dicembre parlano di presenze in calo. Ad influire, probabilmente, le condizioni climatiche avverse e le difficoltà per raggiungere in auto il centro cittadino. Di fatto, anche nella penultima domenica dell’anno non si sono registrati boom di presenze com’era nelle previsioni dell’amministrazione comunale. L’ondata di visitatori, tuttavia, è prevista per i giorni che vanno dal 25 dicembre a San Silvestro, quando in piazza Amendola ci sarà il concerto di fine anno. Sembra che- come testimoniato da un volontario della Protezione Civile in servizio a piazza della Concordia- il caos creatosi nel lungo ponte dell’Immacolata sia un lontano ricordo. Tuttavia, ad essere prese d’assalto sono state (come sempre) le strade del centro cittadino: corso Vittorio Emanuele, piazza Flavio Gioia, Largo Campo, via Roma e la Villa Comunale dove c’è il top delle opere illuminate. Poco o niente in altre zone di Salerno dove comunque il Comune si è attrezzato per la buona riuscita dell’evento natalizio. Molta (ma non tantissima) gente anche sul lungomare Trieste, dove sono collocate centinaia di “casette” per i mercatini natalizi. A beneficiarne è stato soprattutto il traffico veicolare, che non ha fatto registrare il caos come accaduto fino a qualche settimana fa. Difficoltà in autostrada solo per l’entrata in città nel pomeriggio, per il resto tutto è filato liscio. Di pullman di visitatori nel centro cittadino non se ne sono visti: per loro (oltre un centinaio) il parcheggio presso lo stadio Arechi e altre aree cittadine abilitate ad ospitarli. Tutto ciò anche grazie all’operato dell’amministrazione comunale che ha apportato dei correttivi al piano traffico, soprattutto con il piano sosta nelle aree della zona orientale. «Le luci creano solo ingorgo, non si può parcheggiare. Abbiamo perso dei clienti dalla provincia, perché, a causa del traffico delle luci, non vengono più qui a Salerno. Solo Largo Campo riceve dei benefici», dicono alcuni commercianti di Pastena e Mercatello intervenuti ieri pomeriggio. Ma gli indisciplinati non mancano mai. Storia di sabato sera, scorie di Luci d’Artista, quando una ambulanza a sirene spiegate ha tentato di raggiungere una persona in difficoltà in un appartamento di via Madonna del Monte. La strada è già stretta ma qualcuno ha pensato bene di renderla impraticabile parcheggiando in una curva. L’ambulanza così è rimasta intrappolata e non è riuscita a muoversi né in un senso né nell’altro. Una brutta pagina evidenziata in un video postato su facebook che ha messo in risalto la cattiva educazione di chi pensa di essere, nelle ore notturne il padrone della città infischiandosene di tutto e tutti. Anche di una povera persona che doveva essere soccorsa e che ha avuto la “sfortuna” di vivere a ridosso del cento cittadino che nei fine settimana e nelle ore notturne si trasforma in terra di nessuno. Questa mattina, infine, si tireranno le somme sullo stato in cui è stata lasciata la città dal flusso di visitatori. Il Comune, infatti, aveva stabilito un doppio turno di pulizia, con svuotamento dei cestini, in Corso Vittorio Emanuele, via Mercanti, lungomare Trieste e strade limitrofe. Le operazioni di pulizia avverranno tutti i giorni fino al prossimo 6 gennaio. Sono stati inoltre, aggiunti altri contenitori per rifiuti nelle zone più frequentate. (Metropolis)  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.