Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salerno. De Luca attacca i commercianti lamentosi: «Non addobbano nemmeno le vetrine»

Più informazioni su

Salerno. Rivoluzione parcheggi per i residenti: nei week-end gli abbonati di qualsiasi zona potranno parcheggiare indistintamente in ogni area della città. Intanto De Luca si scaglia contro i “lamentosi”: «Prima le uniche luci a Salerno erano quelle delle pescherie. Dobbiamo sprovincializzarci, commercianti si lamentano ma poi non addobbano neanche le vetrine». Così, il primo cittadino Vincenzo De Luca in occasione della presentazione di un progetto inserito nel programma Erasmus Plus, si è espresso sulle polemiche nate nell’ultimo periodo per il caos in città causato dalla massiccia presenza di visitatori per l’evento Luci d’Artista. Intanto, di concerto con Salerno Mobilità è stata concordata una maggiore disponibilità per abbonati e residenti nei weekend di Luci d’Artista. In particolare, al fine di favorire la sosta nei giorni con maggiori presenze di visitatori, dalle ore 20 di ogni venerdì alle ore 8 del successivo lunedì, verrà autorizzato ai residenti abbonati alle zone 1, 2, 3, 4, 5 e 6 la sosta indistintamente nelle diverse zone. Agli abbonati residenti dell’area di Via Carella sarà invece data la possibilità di sostare nel parcheggio di Via Vinciprova e nella zona 9. Il sindaco De Luca si è espresso sulle lamentele avanzate da alcuni esercenti della zona orientale di Salerno: «Ci sono anche commercianti che si lamentano, quando poi neanche addobbano le loro vetrine, dovrebbero andare dieci volte al giorno a Pompei per ringraziare i miracoli che sta facendo questa amministrazione e invece – ha proseguito Vincenzo De Luca – prima le uniche luci erano quelle delle pescherie a Salerno, ora c’è qualche signora che si lamenta perché non può uscire di casa?». Sui correttivi dell’amministrazione comunale per l’evento Luci d’Artista si è espresso l’assessore al turismo Enzo Maraio: «Non sono correzioni, in vista dei grandi flussi che avremo ancora abbiamo pensato fosse opportuno aggiungere qualche servizio e implementato ciò che già avevamo. Abbiamo rilevato che i turisti apprezzano particolarmente la città di mattina, con la visita dei monumenti, i nostri musei avevano orari diversi e noi li abbiamo aggiornati per far aprire a ridosso del pranzo. Così come abbiamo pensato di incentivare l’arrivo dei turisti nella città attraverso ulteriori sconti per i bus che prenotano e arrivano allo stadio Arechi entro le 13 di mattina. Abbiamo aggiunto ulteriori servizi ma li avevamo previsti, come raddoppiare i turni per la pulizia dei cestini, sono tutte cose che abbiamo registrato in corso d’opera visto il flusso incredibile. C’è, ad esempio – prosegue Maraio – la segnaletica che collocheremo nei Mercanti, per consigliare a persone più sensibili alla folla come anziani o mamme con bambini, percorsi alternativi per arrivare negli stessi punti da raggiungere, cerchiamo di rendere la città accogliente». L’assessore ha parlato anche di potenziali dati sulle presenze in città e nella provincia per l’evento Luci d’Artista: «Su tutti i week-end con una frequenza media di 2 o 3 pernottamenti, abbiamo avuto un grande incremento con un salto di qualità che i nostri operatori turistici hanno fatto. Gli short break sono la vera frontiera perché le famiglie oggi possono permettersi solo il fine settimana, gli alberghi sono pieni anche nelle zone limitrofe della città di Salerno e nella prossima settimana, come sarà per Natale e Capodanno avremo un occupazione straordinaria negli alberghi di tutta la provincia e si farà fatica a trovare camere». (Marco Rarità – Metropolis)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.