Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sagristani, gli auguri di Natale ai cittadini di Sant’Agnello e della Penisola Sorrentina

Più informazioni su

Cari concittadini di S.Agnello e della Penisola sorrentina  Vi scrivo per augurare a tutti Buone feste ed un felice Anno Nuovo. Natale è un tempo che ci aiuta a riscoprirei valori e le ragioni del nostro stare insieme, dell’essere una comunità consapevole. Penso allafamiglia, alla solidarietà, al senso di appartenenza civico. Valori tutti profondamente radicati nei nostri territori e di cui si fanno interpreti in tanti: associazioni, parrocchie, comitati, movimenti, singoli cittadini che cercano, ciascuno nel proprio ambito, di realizzare l’obiettivo del Bene Comune. A loro va il mio sentito grazie per lo straordinario spirito di abnegazione di cui hanno dato prova nel corso dell’anno e l’invito a continuare lungo questa strada. Costoro rappresentano la ricchezza e la forza della nostra terra. L’esempio che ci rende fieri di appartenere ai nostri Comuni.Chi, come me, ha la responsabilità di amministrare la Cosa Pubblica ha il dovere di far crescere e valorizzare questi fermenti positivi in un’ottica di coinvolgimento responsabile e di partecipazione diffusa. Nell’anno che sta per finire l’Amministrazione comunale ha confermato il proprio impegnoa favore delle persone che, a causa della crisi economica, vivono un periodo di particolare difficoltà. Risorse pubbliche ed elargizioni private sono state utilizzate per dare sostegno a chi ne ha bisogno in modo concreto, per alimentare la fiducia e combattere la disperazione. Migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini con servizi e strutture adeguati è un altro imperativo che, come amministrazione comunale, abbiamo seguito. L’inaugurazione del centro polifunzionale dell’MSC in Via Crawford è l’esempio concreto di una sana sinergia tra pubblico e privato. Una struttura di rara bellezza, con servizi di eccellenza, realizzata dal privato ed utilizzata a titolo gratuito dai residenti. Inoltre, due aree verdi , in pieno centro, sono prossime all’apertura. Mi riferisco al giardino mediterraneo con annesso impianto sportivo polivalente nell’area di superficie del parcheggio che si trova sul corso Italia. Un’area di circa quattromila metri quadri sarà restituita all’uso pubblico mediante un’operazione di trasformazione e restyling. Un altro polmone verde è in corso di realizzazione, ad opera del privato, in Via Balsamo nell’area soprastante il supermercato “Netto”, dove si stanno ultimando i lavori per realizzare una spazio pubblico attrezzato con tanto di dog park e area giochi per i bambini. Per il campo di Viale dei Pini sono stati reperiti i fondi ed avviati gli interventi di restyling. Abbiamo riservato massima cura per le realtà collinari. La nuova piazza S. Agnello, di recente messa a nuovo e restituita alla fruizione pubblica come isola pedonale, è solo l’ultimo tassello di un grande puzzle che stiamo costruendo insieme. Ma tutto ciò non basta. Dobbiamo avere obiettivi più alti e più ambiziosi, adeguati alla storia, alle tradizioni ed alla bellezza di queste terre: realizzare il Comune unico della Penisola sorrentina. Una scelta in grado di ridurre la pressione fiscale su imprese e famiglie ed attrarre investimenti privati e finanziamenti pubblici per rilanciare sul piano politico, economico e sociale la Penisola sorrentina.

 Piergiorgio Sagristani, sindaco di Sant'Agnello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.