Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Presepi a Positano a rischio quello delle Volpi e di Fornillo. FOTO foto

Più informazioni su

Mattia Aversa e Geppino Rispoli, due storie diverse, che non vogliamo accomunare se non per una cosa, entrambi hanno la passione di fare presepi, quello originale di Mattia nella valle delle Volpi , che si raggiunge dalla strada che va a Montepertuso, quello caratteristico oramai cartolina di Positano e della Costiera amalfitana a Fornillo di Giuseppe (Geppino) Rispoli, realizzato con altri amici del quartiere, entrambi per motivi diversi son in difficoltà. Il primo preso di mira da controlli delle autorità che hanno verificato se vi fossero eventuali irregolarità al presepe, che puntualmente Aversa smantella e ricostruisce ogni anno per un voto fatto per grazia ricevuta, l'altro portato avanti con la forza del volontariato da pochi che quest'anno pare non si voglia fare visto che siamo già all'Immacolata. Queste persone vanno premiate e incoraggiate, magari indirizzate, ma dalle istituzioni neanche una pacca sulla spalla… Ve la diamo noi di Positanonews, grazie per quello che fate. Mattia ci ha riferito che farà anche quest'anno il presepe, ma sottotono e ridimensionato, Geppino , che ultimamente ha subito anche un infortunio, pare non se la senta più di farlo. Speriamo di vedere la nostra Fornillo col presepe, in ogni caso grazie Geppino , e grazie a tutti del quartiere e non, per l'impegno profuso nel dare un senso magico a Fornillo e a Positano con quel presepe… Chissà se qualcuno leggendo queste righe non si adoperi per farlo, se alle istituzioni può non piacere il presepe a noi ci piace.. E' bello u' presepe… Come disse un'indimenticabile De Filippo a Natale a Casa Cupiello.. facciamolo amici e grazie ancora a nome di tutti i nostri lettori. 

In allegato con le foto nostre le foto di Massimo Capodanno di Geppino Rispoli con Vincenzo Celentano ed il presepe di Fornillo, Castellano a Praiano alla Grotta del Diavolo che in passato fu pure ostacolato dalle istituzioni che gli tagliarono l'energia elettrica…

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.