Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento grande successo al presepe vivente dei bambini della materna “Alice” foto

Più informazioni su

Piano di Sorrento .Grande successo con una grossa affluenza al chiostro dell'Immacolata dal 16 al 18 dicembre, presso il plesso della Scuola Materna "Alice" di via Carlo Amalfi , dove e' andato in scena il presepe vivente dei bambini…loro sono stati gli unici protagonisti con l'aiuto delle maestre , che vi hanno lavorato per più di un mese, e la disponibilità dei genitori, Positanonews ha avuto modo di assistere ad uno spettacolo straordinario! Oggi l'ultimo giorno di apertura del presepe vivente del plesso alice di piano di sorrento.Sicuramente in questo periodo, in Penisola Sorrentina, ci sono molte iniziative analoghe, tante senza dubbio meritevoli e apprezzabili, ma quella realizzata dai bimbi della materna merita dei complimenti particolari per l'insieme di messaggi positivi che trasmette ai visitatori. Tutte le scene, ispirate al presepe napoletano, sono state curate e realizzate dalle insegnanti e da genitori volenterosi, in un percorso che porta il visitatore a toccare con mano i diversi ambienti dell'immaginario presepiale: dal mercato, con tanto di carretto pieno di ortaggi, all'officina di fabbri e arrotini; dall'angolo dei pescivendoli alla bottega dei salumieri, dal Forno all'osteria e all'angolo delle lavandaie. È stata riprodotta una stalla con caseificio e persino un ambiente domestico con tanto di letto. Tutto trasformando abilmente le aule che fino a qualche giorno fa ospitavano gli stessi alunni e i corridoi. Molti ambienti, Natività compresa, sono impreziositi anche da pareti dipinte. Un lavoro nel complesso, davvero notevole! I bambini, unici protagonisti, sono impegnati in tutti i mestieri e le mansioni di una volta, persino i capricci di qualche piccino un po' stanco, sembra perfettamente calato nel contesto. Il recinto dei pastori e l'angolo dei re magi, anticipano la scena della natività, calata in una atmosfera magica, quasi surreale. Come da tradizione presepiale napoletana, il ricovero della Sacra Famiglia è stato ricavato dalle rovine di un tempio; una soffusa illuminazione fa risaltare un magnifico cielo stellato sotto il quale si muovono zampognari e angioletti. Insomma un bel modo per annunciare a grandi e piccini il messaggio del Natale, nel rispetto delle nostre tradizioni. Le uniche pecche,un po' di confusione in strada e nella coda dei visitatori e i pochi giorni per le visite, giustificabili, questi, con la tenera età dei protagonisti. Con l'augurio che si moltiplichino negli anni esperienze simili. Complimenti! Foto Allegate di Antonella Barletta

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.