Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

“Nati Liberi” E’ in distribuzione il CALENDARIO 2015 del WWF Penisola Sorrentina

Più informazioni su

Quest’anno il WWF Penisola Sorrentina lo dedica agli uccelli… “amabili creature alate del nostro mondo, capaci di emettere canti melodiosi o di veleggiare silenziosi, in alto sopra la terra, respirando l'aria pura e fresca della libertà. Essi sono nati liberi. E a vederli volare liberi ti si riempie il cuore di gioia. Nessuno dovrebbe avere l’arroganza e la stupidità di ucciderli o imprigionarli.”

Con le stupende immagini del Calendario WWF Penisola Sorrentina 2015, catturate dal fotografo Rino Di Noto, sarà possibile passare un intero anno in compagnia di alcuni dei più comuni rappresentanti del mondo dell’avifauna che si possono scorgere nelle campagne ed in città, tra gli alberi e le grondaie, nei fiumi, nei prati ed anche sui nostri balconi e davanzali.

In copertina al calendario appare una cinciarella, piccolo e agile uccello, vorace insettivoro, facile da attrarre nei nostri giardini in inverno offrendogli del cibo in apposite mangiatoie oppure, in primavera, allocando cassette artificiali per la nidificazione.

 “Gli abitanti alati della nostra penisola sono davvero tanti – racconta Claudio d’Esposito – spesso è possibile osservarli alzando gli occhi al cielo quando ritualmente, ogni anno, la Terra delle Sirene è attraversata dal passo dell’avifauna migratoria, che ha scelto da sempre la nostra penisola come rotta strategica nei lunghi viaggi, di andata e ritorno, da nord a sud. Ma ad attenderli sulle nostre colline, purtroppo, assieme agli appassionati naturalisti ed ornitologi sono spesso i bracconieri, che non esitano a sparare a vista, in barba ad ogni legge e allo stesso buon senso, disseminando le montagne, i fondi agricoli e le zone più impervie, di richiami, trappole, tagliole e reti da posta issate su alti pali, invisibili al passaggio dei volatili che ne restano impigliati. Un modo oltre che illegale barbaro e crudele di catturare gli uccelli.

Il bracconaggio non è solo una piaga e una seria minaccia per la nostra fauna ma è anche un reato punito dalla legge. Le indagini e gli interventi antibracconaggio in Penisola Sorrentina sono portate avanti ormai da anni dai volontari del WWF in collaborazione col Corpo Forestale dello Stato e le altre Forze dell’Ordine. Fortunatamente l’accorato interessamento dei cittadini e la nuova sensibilità sviluppata nei confronti di queste affascinanti creature non può che farci ben sperare per la loro futura tutela.”

Il calendario, autoprodotto e in tiratura limitata, servirà a recuperare fondi per finanziare le molteplici attività del WWF, tra cui la lotta al bracconaggio e i progetti di riforestazione urbana.

Chiunque fosse interessato a riceverne copia può trovarlo presso la sede del WWF Penisola Sorrentina in via E. De Martino 36 a Meta – Tel/fax 0818072533, o presso l’edicola di Corrado Soldatini in Piazza Casale a Meta; a Piano di Sorrento sarà in distribuzione sul Corso Italia presso la Libreria l’Indice e Agrozoomarket in Piazza della Repubblica; a S.Agnello presso Azimut, a Sorrento presso la Libreria Tasso.

Chi volesse prenotarne una copia può scrivere a: www.wwfpenisolasorrentina.wordpress.com

oppure a:  wwfpenisolasorrentina@gmail.com

 

Meta 19/12/2014

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.