Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Importante riunione dell’Ufficio Operativo Regionale della Regione Campania per la Vigilanza e Sicurezza sul Lavoro

Più informazioni su

Si è recentemente celebrata una delle riunioni più importanti dell’Ufficio Operativo Regionale (UOR) della Regione Campania per la Vigilanza e Sicurezza sul Lavoro, previsto nell’ambito del Comitato Regionale di Coordinamento ex art. 7 decreto legislativo 81/2008 con a capo l’assessore Regionale al Lavoro, Severino Nappi e la partecipazione di Vincenzo Scancamarra con il ruolo di ” Esperto Ufficio Operativo Regionale ai sensi del dpcm 21.12.2007. L’UOR presieduto dall’Assessore al Lavoro Nappi, per delega del presidente Caldoro, è composto dai direttori dei Dipartimenti di Prevenzione delle sette ASL campane, dai direttori regionali del Ministero del Lavoro, dell’Inail, dell’INPS, dei Vigili del Fuoco, Scuola e dell’ARPAC e dal 9 dicembre anche dal Prefetto di Napoli, figura quest’ultima molto importante per le attività di controllo e verifica sul territorio. Tra i propri compiti vi sono la predisposizione di programmi congiunti e condivisi di vigilanza in materia di igiene e sicurezza sul lavoro, e la definizione delle priorità di intervento nei settori lavorativi”. “Gli obiettivi cui mira l’UOR – ha sottolineato l’assessore Nappi – sono quelli di analizzare, confrontare, programmare, coordinare e armonizzare le attività di controllo di formazione e informazione in ambito lavorativo, coniugando la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali con le funzioni riguardanti il controllo delle regolarità dei rapporti di lavoro e il contrasto al lavoro nero e sommerso e, nel contempo, reprimere con ogni strumento a disposizione la violazione delle norme di sicurezza nei cantieri e luoghi di lavoro onde evitare che “tragedie annunciate” non abbiano più a verificarsi a qualsiasi titolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.