Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

I rossoneri ci sono ma non l’Orlandina . Sorrento dovrebbe essere vincita a tavolino

Più informazioni su

Sarà vittoria a tavolino e forse penalizzazione per i siciliani

 

SORRENTO – Che la partita era in forse già si sapeva da qualche giorno e la matematica sicurezza la si è avuta nelle ultime ore quando dalla Sicilia non si è presentato nessuno ed ora si profila come logica la vittoria a tavolino per i costieri e forse un altro punto di penalizzazione ed altri provvedimenti del giudice sportivo nei confronti dei siciliani.

Una situazione paradossale con una squadra che non si presenta ed a memoria d’uomo, almeno nei campionati maggiori che ha disputato la squadra costiera, non si ricorda. Ovviamente sia che tutta la squadra sorrentina che i suoi dirigenti, insieme alla terna arbitrale per forza di cose dovevano essere presenti ed aspettare i canonici quarantacinque minuti (tempo limite permesso per l’arrivo della squadra avversaria), per poi decretare la fine dell’incontro. Come recitano le regole della Federazione. Sul manto sintetico del Campo Italia sia l’arbitro venuto da Maniago, un comune della provincia di Pordenone, sia i due assistenti (da Cosenza e Venosa) che i giocatori sorrentini, aspettando il tempo dovuto, hanno effettuato il riscaldamento. Dopo di che quando si è fatto orario della partita, qualche minuto prima l’arbitro Miniutti è entrato negli spogliatori per il riconoscimento e da li si è aspettati fino alle 15,15 circa, per dare poi il rompete le righe. I rossoneri ammazzando questi minuti hanno effettuato una specie di torello, si sono posti in cerchio passandosi il pallone fra loro con uno al centro che lo doveva intercettare ed allafine tutti a casa.  

Una situazione paradossale quella della squadra di Capo d’Orlando che già i mass media locali avevano messo in evidenza da quasi inizio settimana, come anticipava nell’articolo dell’11 dicembre il sito amnotizie.it che “L’Orlandina domenica non si presenterà a Sorrento per disputare la 15^ giornata del campionato di serie D. I giocatori, gli ultimi rimasti in questi giorni a Capo d’Orlando, sono andati via proprio oggi.”

Ma intanto ritornando in casa rossonera, nelle ultime giornate ci sono stati sia nuovi acquisti che dei ritorni: Lettieri, Ferrara, Ciampi e Viscido, che si vanno ad affiancare ai già venuti Majella e Viscovo. Per Lettieri che ha giocato nel Sorrento la scorsa stagione è un ritorno, che potrà ben essere utile, mentre il difensore Ferrara, classe ’91, arriva dal Celano, dove in questa stagione ha collezionato  9 presenze ed 1 gol. Infine per Ciampi è un altro ritorno, ha infatti vestito la maglia rossonera nella stagione 2012-2013 in Lega Pro, collezionando 17 presenze ed 1 gol, il centrocampista salernitano, Filippo Viscido, ha una lunga carriera tra Serie D e Lega Pro, con l'esperienza migliore ad Avellino. 

 

 

CAMPIONATO SERIE D 2014-15 – GIRONE I – 13^ GIORNATA

SORRENTO  –  ORLANDINA    3-0 a Tavolino (non disputata per assenza ospiti)

 

SORRENTO: Lombardo; Ferrara, Gabbiano, Ferraro, Viscido, Caldore, Viscovo, Esposito, Caraccio, Pignatta, Majella.

A disp: Oliveri, Di Somma, Qiunci, Schiavone, D’Ambrosio, Polichetti, Lettieri, Simeri, Veniero.   Allen: Roberto Carlos Sosa.

ORLANDINA: non presentata

Arbitro: Thomas Miniutti di Maniago

Assistenti: Dario Cucumo (Cosenza) – Antonio Dan Campanella (Venosa)

Note: giornata quasi serena, 18°; erba sintetica buona, gara non disputata assenza degli ospiti.

 

                                                          Le foto di Rosario Criscuolo 

   

     

   

 

 

GIUSEPPE SPASIANO

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.