Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Disposto l’obbligo di firma per il 34enne arrestato ad Anacapri, il giudice nomina un perito per analizzare la droga

Più informazioni su

– Il commissariato di Capri ha reso noto che S.D., il 34enne anacaprese tratto in arresto nel pomeriggio di martedì con l’accusa di produzione e detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma quotidiano alla polizia nell’attesa dell’esito del giudizio rinviato al prossimo 20 gennaio. Il pm, nel corso del processo per direttissima, ha chiesto una condanna a 2 anni e 6 mesi. Il giudice invece si è riservato la decisione nell’attesa delle analisi sulla droga sequestrata affidate ad un perito che dovrà appurare quante dosi è possibile ricavare dalla marijuana rinvenuta nell’abitazione del 34enne. Il giovane, difeso dall’avvocato Francesco Benetello, ha sostenuto che la droga fosse per uso personale. Precisiamo che le notizie pubblicate ieri in merito alla scarcerazione del giovane erano frutto di una comunicazione fatta pervenire in redazione dal difensore dell’indagato.
INFORMATORE POPOLARE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.