Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Praiano: sciolto il Forum dei Giovani. Atto integrale Decreto di scioglimento.

Più informazioni su

Praiano. Ricordo ancora l’enfasi con la quale il Sindaco Giovanni Di Martino, presentò in Consiglio comunale, la costituzione del Forum dei Giovani, ricordo ancora, che dopo un mio breve intervento, non feci mancare il mio voto favorevole, reputando l’occasione un fatto sicuramente importante per la nostra comunità.

Ebbene, a poco più di due anni dalla sua costituzione, leggo con rammarico, il Decreto con il quale il Sindaco Giovanni Di Martino, ha sciolto il Forum dei Giovani di Praiano.

Dall’atto si evince che hanno rassegnato le dimissioni il Presidente e tre componenti del Consiglio direttivo, “e dato che non è possibile procedere alla surroga dei suddetti membri in quanto il numero dei non eletti che hanno ottenuto voti validi di preferenza non è sufficiente a ricoprire i posti resisi vacanti, il Sindaco ha incaricato il Servizio Politiche Giovanili di curare tutti gli adempimenti connessi allo scioglimento dell’organismo di partecipazione”

Preso atto di ciò, ritengo, che lo scioglimento del Forum dei Giovani, venga discusso in Consiglio comunale, difatti fu quella la sede dove approvammo la sua istituzione, per questa ragione, non può non essere quest’ultima la sede dove ascoltare le motivazioni che hanno indotto il Presidente e parte del direttivo a dimettersi.

Felice Casalino

Consigliere indipendente di Opposizione

P.S. Ribadisco di non essermi sbagliato, pertanto ho deciso di pubblicare integralmente la Determina n° 29 del 10/02/2014, sperando possa fugare ogni fraintendimento.

SETTORE AMMINISTRATIVO SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI

REGISTRO GENERALE N. 29 DEL 10/02/2014

ORIGINALE/COPIA DETERMINAZIONE N. 10 DEL 10/02/2014

OGGETTO: Forum dei Giovani per la partecipazione giovanile – Presa atto scioglimento.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

PREMESSO che con decreto del Sindaco del 24/01/2012 prot.n. 0000921 la sottoscritta è stata nominata Responsabile del Settore Amministrativo Servizio Politiche Giovanili;

CHE con delibera di C.C. n. 38 del 12/10/2011 è stato istituito il Forum dei Giovani per la partecipazione giovanile, in attuazione dei suddetti documenti europei, con contestuale approvazione del regolamento di disciplinante il suo funzionamento. CHE, a mente dell'art.12 del predetto regolamento, il consesso assembleare deve essere formato da n.7 consiglieri.

CHE con la delibera di Giunta Comunale n° 222 del 2/12/2012 si è preso atto, a seguito dell’espletamento delle operazioni elettorali, della composizione del Forum come di seguito riportato:

– Fiorella Fuco – Presidente

– Salvatore Fusco – componente

– Ersilia Cuccurullo – componente

– Luigi Marrone – componente

– Domenico Stefano Galani – componente

– Giacomo Gagliano – componente

– Rocco Giuseppe Gambardella – componente

 

DATO ATTO CHE con note assunte al protocollo generale dell'Ente hanno rassegnato le proprie dimissioni da Presidente e componenti il Consiglio direttivo :

-n. 0010342 del 31/12/2013 il Presidente Fiorella Fusco

-n. 000682 del 22/01/2014 Domenico Stefano Galani

-n. 000683 del 22/01/2014 Rocco Giuseppe Gambardella

-n. 000685 del 22/01/2014 Ersilia Cuccurullo

 

CONSIDERATO che non è possibile procedere alla surroga dei suddetti membri in quanto il numero dei non eletti che hanno ottenuto voti validi di preferenza non è sufficiente a ricoprire i posti resisi vacanti;

VISTO il Decreto del Sindaco prot. n. 0001326 del 06/02/2014 di scioglimento del Forum dei Giovani del Comune di Praiano;

EVIDENZIATO CHE con il predetto atto i l Sindaco ha incaricato i l Servizio Politiche Giovanili di curare tutti gli adempimenti connessi allo scioglimento dell’organismo di partecipazione giovanile;

TUTTO ciò premesso;

DETERMINA

1)-PRENDERE ATTO del Decreto del Sindaco prot. n. 0001326 del 06/02/2014 di scioglimento del Forum dei Giovani per le motivazioni esplicitate in premessa che qui si intendono integralmente riportate.

2)- TRASMETTERE copia della presente determinazione alla Regione Campania – Settore Politiche Giovanili e Forum Regionale della Gioventù e alla Provincia di Salerno – Coordinamento Provinciale Forum dei Giovani per quanto di competenza e opportuna conoscenza.

Inserito da redazione Positanonews.

Una nota nella vicenda va fatta. Intanto dovremmo ringraziare tutti Felice Casalino per aver messo in luce questa e altre vicende. Sono nel diritto-dovere sia di chi fa informazione e di chi fa opposizione, ruolo fondamentale per la democrazia del paese.. Assurdo il provvedimento sul Forum dei Giovani, poco chiaro, su cui mi riservo di intervenire. Inoltre non ho ben compreso cosa sia successo su Face Book, qualcuno sentendosi di appartenere al Movimento Cinque Stelle di Grillo ha fatto riferimento a questo articolo e non ho capito cosa abbia detto, mi è giunta solo voce.. Ebbene a Praiano nessuno può formalmente parlare a nome del Movimento Cinque Stelle, il quale, anche se non sembra, ha delle procedure molto chiare , compresa la registrazione ed altro, insomma in parole povere nessuno a livello locale può parlare a nome di un Movimento che tanto sta facendo a livello nazionale, anzi c'è di più, a livello locale il Movimento Cinque Stelle di Grillo non parteciperà alle competizioni locali, in linea di principio chi veramente appartiene a questo Movimento non può non approvare le battaglie di legalità che sta facendo Casalino e dovrebbe a rigor di logica farle proprie, ma , come già detto, a Praiano non c'è nessuno che può legittimamente parlare a nome del Movimento e sopratutto usare un nostro articolo per qualsiasi tipo di riferimento . Ho letto e riletto il pezzo di Felice mi sembra ineccepibile e non è detto che il Movimento, autonomamente, senza far riferimento allo stesso Casalino, possa prendere spunto per alcune cose e agire, per esempio la vicenda della Procura monca a Salerno, ma indipendentemente da esso, o da chichessia, perchè il Movimento si occuperà , a quanto riferitomi da chi può parlare per esso, solo delle Europee, prima di invischiarsi nelle beghe locali bisogna capire bene , ponderare e districarsi fra gli interessi personali e di parte, la cosa giungerà a chi può intervenire e può parlare a nome del Movimento, ma più che il Movimento mi interessa chiarire per Positanonews, che è e resta organo di informazione super partes, e questo va chiarito, le posizioni personali sono una cosa, il giornale un'altra .. I giovani, tutti, che hanno a cuore le sorti del loro paese, di destra o di sinistra, dovrebbero prendere spunto da questa riflessione di Casalino e agire di conseguenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.