Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, percorso pedonale meccanizzato al porto di "Marina Piccola”: l’Idv chiede gli atti

Più informazioni su

Come annunciato dal coordinatore della penisola sorrentina, l’Italia dei Valori vuole approfondire dettagliatamente l’iter procedurale della maxi opera pubblico/privata del percorso pedonale meccanizzato tra il parcheggio “Achille Lauro” ed il porto di “Marina Piccola” di Sorrento, del valore di 16 milioni di euro. Ieri è stata infatti protocollata la “richiesta di accesso ed estrazione di copia” al comune di Sorrento, all’indirizzo dell’ingegnere Guido Imperato, dirigente dell’ufficio edilizia pubblica, ed al segretario comunale, Elena Inserra. Nella nota, a firma dell’avvocato Giovanni Antonetti, si chiede di prendere visione di tutta una serie di documenti relativi all’opera in questione, tra i quali “gli elaborati tecnico-amministrativi costituenti il progetto, il quadro economico, lo studio di fattibilità dell’opera, la delibera di Consiglio Comunale n. 10 del 30 aprile 2009 con cui è stato approvato il progetto definitivo di secondo lotto dell’opera, la delibera di Giunta Regionale della Campania n. 1.581 del 15 ottobre 2009 con la quale risulta attribuito dalla Regione un finanziamento di euro 11.170.085,00, il parere preventivo dei Vigili del Fuoco espresso con parere di conformità, nota del 28 gennaio 2008, protocollo 4.860/01 (pratica 122.511), il parere favorevole della Soprintendenza ai BB. AA. e CC. (nota prot. n. 12.633 del 23 giugno 2008), la relazione del R.U.P. sulle modalità di affidamento dei lavori e, laddove previsto, dei servizi e forniture con precisazione della procedura prevista e della tempistica di selezioni di tutti i fornitori esterni ed in generale tutti gli atti connessi, collegati e prodromici al procedimento amministrativo (parere commissione edilizia, parere Soprintendenza Ambientale, etc.)”. “Come abbiamo avuto modo già di chiarire noi vogliamo la pedonalizzazione della città di Sorrento ma non possiamo assistere passivamente al fatto che la realizzazione di un’opera così importante sia affidata ad un soggetto privato e gestita dallo stesso per 30 anni” dichiara Antonetti “Per questo vogliamo vederci chiaro ed auspichiamo che si crei un fronte comune con tutte le altre forze politiche presenti in Consiglio Comunale e contrarie all’affidamento privato, di opposizione e, a quanto mi risulta, anche di maggioranza”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.