Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Storia Unione Terre D´Argine Modena intervista di Michele Pappacoda VIDEO E FOTO foto

Più informazioni su

Quando è nata l’Unione Terre D’Argine? E quali Comuni della Bassa Modenese ne fanno parte?

 L’iter politico ed istituzionale che ha portato alla costituzione dell’Unione Terre D’Argine è statolungo articolato e partecipato. Vediamone le tappe principali:

 2001- Nasce l’Associazione Intercomunale tra i Comuni: di Carpi,Soliera,Novi e Campogalliano.

 2004- Nei programmi elettorali dei candidati in lizza per l’elezione a Sindaco nei rispettivi Comuni viene inserito l’obbiettivo di costituire l’Unione. Novi che non era interessato dalleelezioni amministrative si impegna a presentare la proposta ai cittadini, ai sindacati e alle associazioni di categoria:

 23-12-2004- Riunione congiunta delle quattro giunte comunali,nella quale si decide di intraprendere il percorso che porta all’unione.

 Marzo 2005- Vengono costituiti gruppi di lavoro per materia con gli assessori delegati dei singoli Comuni, per approfondire ogni tematica relativa ai diversi servizi. Da questo lavoro collegiale esce il primo documento che traccia il percorso verso l’Unione, documento che redatto nell’estate 2005 verrà discusso in diverse sedi,tra cui i gruppi di maggioranza nel settembre dello stesso anno.

 18-01—2006- Ha inizio l’iter istituzionale , con l’approvazione del documento nel Consiglio dell’Associazione Intercomunale, e poi nei singoli Consigli Comunali che danno il via libera all’unione. Successivamente i tre segretari comunali redigono lo Statuto dell’unione, che dopo una serie di confronti su tutto il territorio viene approvato dai 4 Comuni a fine aprile 2006.

 29-05-2006- Dopo l’avvenuta pubblicazione dello Statuto per la durata prevista dalla legge di 30 giorni viene firmato dai 4 Sindaci l’Atto Costitutivo dell’Unione che nasce ufficialmente. L’Atto viene firmato presso il Municipio di Carpi e nasce così l’Unione Terre D’Argine che comprende i comuni di Carpi, Soliera, Novi di Modena e Campogalliano.

 L’Unione Terre D’Argine si configura come l’agglomerato di Comuni più vasto di tutta l’Emilia Romagna con numeri veramente significativi: SUPERFICIE(Km quadrati) 272,67, ABITANTI 97753, NUCLEI FAMILIARI 39356 , STRADE COMUNALI 538,IMPRESE ATTIVE 10929 PUBBLICI ESERCIZI 575 ,ASSOCIAZIONI 286 ,DENSITA ABITATIVA X Kmquadrato 359.

 Michele Pappacoda                                                                                                                       mjcheva@live.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.